"In fila per stuprare Desirée". Ecco il "gioco" dell'orrore

Gli stupratori della 16enne avrebbero atteso il loro turno per poterla violentare. Un rito macabro finito con la morte

Lo stupro di Desirée Mariottini è stato crudele, osceno, una sorta di rito macabro. Dalle carte dell'inchiesta e dalle testimonianze su cosa è accaduto in quelle terribili 12 ore a San Lorenzo, emergono dettagli inquietanti. Uno dei testimoni ascoltati, un bulgaro, ha raccontato di aver visto la ragazzina disperarsi perché nessuno voleva darle una dose di droga. Non aveva soldi per pagarla. A questo punto entra in scena il branco che di fatto si mette in moto per mettere a punto il piano fatale. La ragazzina segue Youssef all'interno del container. Ma la scena è orribile. La ragazzina subisce la prima violenza. Poi dopo un'ora e mezza il bulgaro racconta di aver visto Paco che attendeva il suo turno per poter "consumare", pure lui, un rapporto con la 16enne: un altro stupro. Di fatto secondo quanto raccontato dal bulgaro c'era una vera e propria fila per poter abusare della povera Desy.

Secondo i giudici in quel container c'era, come anche sottolinea il Tempo, un vero e proprio via vai per abusare del corpo di quella ragazzina. Dopo il primo stupro dunque, gli altri componenti del branco avrebbero atteso il proprio turno per far scempio del corpo di Desy ormai stordita da un cocktail di droghe e psicofarmaci. Poi è arrivata la morte. Nessuno, ormai dalla ricostruzione della procura è chiaro, ha chiamato isoccorsi. Anzi, ci sarebbero state minacce su chi era pronto a farlo. Questa storia si è chiusa con una frase pronunciata da uno degli aguzzini: "Meglio lei morta che noi in carcere". Il sigillo orribile su un rito osceno e fatale.

Commenti
Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 28/10/2018 - 08:47

Boldrina dove sei,sono forse queste le persone che dovrebbero portarci un nuovo modo di vivere?? Le risorse che ci pagheranno le pensioni?

Badwolf

Dom, 28/10/2018 - 08:59

Le scimmie sono più ''umane''

Algenor

Dom, 28/10/2018 - 09:05

In un paese civile i carnefici verrebbero condannati a morte e la sentenza verrebbe celermente eseguita. Ovviamente un paese civile non avrebbe mai permesso a masse di selvaggi di immigrare nel proprio territorio, tantomeno di invaderlo clandestinamente.

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 28/10/2018 - 09:05

Queste bestie NON HANNO DIRITTO DI VIVERE TRA LA GENTE NORMALE, """MA NEPPURE QUEI DELINQUENTI DI FALSI BUONISTI CHE HANNO DATO LORO LA POSSIBILITÀ DI CIRCOLARE INDISTURBATI PER IL PAESE, SPACCIANDO STUPEFACENTI COME FOSSERO CARAMELLE!!! SONO PROPRIO QUESTI FALSI BUONISTI I VERI COLPEVOLI, IL KANKRO DI QUESTE GENERAZIONI"""!!!

Ritratto di adonf

adonf

Dom, 28/10/2018 - 09:11

C'é qualcosa che non quadra in questa brutta vicenda. Una ragazzina di 16 anni é stata violentata ed uccisa in modo barbaro. Ma il Giornale sta facendo una campagna d'informazione che non capisco. Addirittura la parola "rito". Non é un rito, non é perché erano dei bifolchi nxxxi che devono per forza fare un "rito". Gli stupri collettivi esistono da sempre, bande di criminali violentano una povera vittima. Lo fanno pure i ragazzini italiani. Qui si tratta di un luogo da radere al suolo, di gente da mandare via, di capire perché sono arrivati. Soprattutto si tratta di capire perché una ragazzina di 16 anni se ne puo' andare in giro senza la sorveglianza dei genitori. I genitori non si sono accorti che la figlia si drogava ? La società é malata ed il Paese é oramai al punto di non ritorno. Provo tanta pena per la ragazzina, che a 16 anni non avrebbe neanche dovuto drogarsi. Il problema é alla base. Ai genitori il rimorso di non averla protetta.

contravento

Dom, 28/10/2018 - 09:19

L'ITALIA E IN DECLINO E DEGRADO A INIZIARE DAGLI ANNI 70, CON L'AVVENTO DEI SOCIALISTI PRIMA E PDIDIOTI POI. GRAZIE ANCHE ALLA MAGISTRATURA CONNIVENTE, POLIZIA E CARABINIERI PRIVATI QUESTI DI POTERE( SANNO SOLO SEQUESTRARE ARMI ANCHE UN MOTIVO BANALE). SPERIAMO FINALMENTE IN UNA SVOLTA RADICALE IN TEMINI DI ORDINE E GIUSTIZIA.

gpl_srl@yahoo.it

Dom, 28/10/2018 - 09:25

in questo come in taqnti altri casi dobbiamo chiederci dove fossero i genitori di questa ragazzina quando gia a quattordici anni percorreva strade necessariamente da proibire come oggi dobbiamo chiederci come possono innumerevoli giornalisti parlare di fidanzato rintracciato nella peggiore malavita ed amoralità.Mrglio dunque se si taccia e si lasci parlare esclusivamente le autorità incaricate delle indagini!

Ritratto di lucabilly

lucabilly

Dom, 28/10/2018 - 09:35

In fondo fate bene a continuare a battere su questa tragedia. La gente si e` assuefatta al brutto, al violento, al cattivo. E` l'ora della sveglia. Tutti col governo per una risposta tremenda ai violenti, a chi tocca bambini, donne, animali. A chi sporca e inquina, distrugge. Dobbiamo riappropriarci del bello e viverlo tutti i giorni. Giustizia sociale e progresso. Svegliamoci tutti!

al59ma63

Dom, 28/10/2018 - 09:39

...li chiuderei in cella quei bastardi...poi butterei la chiave....e in cella farei entrare quattro tigri affamate ..li capirebbero cosa si prova ad essere sopraffatti da chi e' piu' forte...

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Dom, 28/10/2018 - 09:41

^°©°^ soonoo tuutiii fraateeliii e sooreelee, vero non ancora santo padre ed anche sul padre ci sarebbe da discutere

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 28/10/2018 - 09:57

Certo che voi comunsiti ci avete portato forzatamente delal gran bella gente, e ce li avete pure fatti mantenere con i nostri soldi. E avete perdonato loro ogni crimine, facendoli uscire dalle patrie galere con le vostre giustificazioni e leggi che sono si razziali, a favore dei clandestini e contro gli italiani. Fate il mea culpa e chiedete perdono a tutti. ma più importante, ravvedetevi, non continuate con questo scempio. Casi similari succedono in continuazione, e voi andate solo in piazza contro le persone colpite da questi crimini gravissimi commessi dai vostri amici delinquenti, dando del razzista a coloro che sono stati colpiti, e fate d itutto perchè questi no nvengano rimandati al aloro paese. Per di più priotestte perchè ne volete fare venire molti altri così, a cammionate, anzi a gommonate dando, di fatto, denari pure alla criminalità organizzata e schiavisti vari.

Ritratto di frank60

frank60

Dom, 28/10/2018 - 10:27

La loro cultura sarà la nostra....

Ritratto di elkid

elkid

Dom, 28/10/2018 - 10:35

---e la telenovela continua---venghino signori venghino---oggi nuovi particolari in cronaca -ricchi premi e cotillons per tutti---e poi osano dire che non si sta facendo sciacallaggio politico su una ragazzetta morta---particolari raccapriccianti ed inutili ma che servono come il pane ai politici soliti noti per fare incetta di like e per incrementare odio etnico a comando---vabbuò--così è se vi pare--i saggi aspettano che si diradi la nebbia spruzzata ad arte--che parlino i fascicoli dei pm--a cominciare dagli esiti autoptici e tossicologici--al netto di tutte le chiacchiere giornalistiche--il giornalista può dirci la vera causa della morte della ragazza?--non credo--swag

paco51

Dom, 28/10/2018 - 10:42

brutta storia! ma non dimenticate c'è chi le considera risorse! c'è chi vaneggia in un lager tedesco! non né difficile posizionarsi!

Ritratto di karmine56

karmine56

Dom, 28/10/2018 - 10:51

A fico con ... amore.

GrifoXV

Dom, 28/10/2018 - 11:10

ElPirl, pensa come sarebbe bello per tutti se facessero la fila per "servire" te. Poi facci andare l'Ucraina, si divertirà sicuramente

robiking

Dom, 28/10/2018 - 11:20

elkid... anima persa! Hai un contratto con le tue considerazioni sconsiderate? La cruda realta', e' cio' che ha piu' valore nel dolore.

Ritratto di Mauro Garlaschelli

Mauro Garlaschelli

Dom, 28/10/2018 - 12:20

...e c'è qualcuno che ha ancora dubbi se mantenerli in carcere...dove continuerebbero a spacciare... a spese nostre...o passarli al LANCIAFIAMME E POI SCIACQUARE CON POMPE D'ACQUA...NN SI DEVE TROVARE NEMMENO ...LA POLVERE...

Ritratto di CJM52

CJM52

Dom, 28/10/2018 - 13:29

Questi sono gli esecutori materiali,,,ma i veri assassini sono i mandanti,tutti quelli che direttamente o indirettamente hanno favorito e continuano a favorire l'ingresso e la protezione dei criminali clandestini,i loro volti e il loro ruolo è noto,sono nel Pd nella sinistra, nella chiesa,pseudo intellettuali ecc,sono i traditori di questo paese,ogni delitto,ogni grammo di droga ,il costo incalcolabile dell'invasione ha i diretti responsabili "assassini"che con una immensa faccia di Cu.o vengono anche invitati nelle varie trasmissioni a vomitare sproloqui, i veri aguzzini di Desirée sono loro.

Ritratto di illuso

illuso

Dom, 28/10/2018 - 13:57

Vicenda vomitevole sotto molti punti di vista...mi consola il fatto che decine di migliaia di sinistre femministe stanno manifestando in tutta italia il loro disprezzo nei confronti degli stupratori assassini. "illusione,dolce chimera sei tu"

Ritratto di venanziolupo

venanziolupo

Dom, 28/10/2018 - 14:30

negli USA un pazzo ammazza 11 persone e Trump cosa fa ? pensa di inasprire la pena di morte ... in Italia ne ammazzano quasi una al giorno e i comunisti cosa dicono " bisogna dare loro più amore" .... ecco perché l'Italia è all'atto finale !!!

anfo

Dom, 28/10/2018 - 14:43

Non perdete tempo con elpir. Non è imputabile!

faman

Dom, 28/10/2018 - 15:26

venanziolupo-Dom, 28/10/2018 - 14:30 - guarda che gli Stati Uniti sono messi molto, ma molto peggio di noi. Documentati, prima di dire che siamo "all'atto finale", frase roboante ma senza senso.

opinione-critica

Dom, 28/10/2018 - 17:00

pare ce molti non hanno ancora capito che le donne bianche sono fatte per essere sfruttate, servono per avere la cittadinabza; servono a far figli così si ha diritto a cibo e soldi gratis; servono a portare soldi, i pucher che sono professionisti vendono merce e non beneficienza, se qualcuna non paga in qualche modo deve pagare, mica è logico finire in galera per una tossica che non paga e non sopravvive a violenze sessuali. Gli stupidi sono in Italia, Li manteniamo in carcere e gli diamo il garante dei diritti dei detenuti...gli onesti e gli indifesi non hanno nessun garante,,,

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 28/10/2018 - 17:20

Nessuna parola dai bacchettatori del quando conviene, Mozzarella e pampero. E dire che per molto meno urlano contro gli italiani. Disgustoso.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 28/10/2018 - 17:24

@El pirlon - ma quando ti arrestano per apologia di reato? Sempre a favore dei delinquenti clandestini assassini stranieri. prega che no lo facciano a tua mamma, moglie e figlia. Vorrò vedere se dirai le stesse parole ai commentatori del tuo stampo (squallido) che ti diranno le tue stesse isdentiche parole. Da prenderti a schiaffi.

Ritratto di The Father

The Father

Dom, 28/10/2018 - 17:33

queste sono bestie he andrebbero date i pasto ai porci

ENRICO1956

Dom, 28/10/2018 - 17:40

Risorse che ci pagheranno la pensione (cfr. Boeri)

rossoarciere

Dom, 28/10/2018 - 18:34

bisognerebbe impalarli con un tronco di legno non levigato loro e chi li protegge!!!!!!!!!!!!!!

LucaLiv

Dom, 28/10/2018 - 19:37

Elpirl sei veramente un decerebrati. Qualunque sia stata la causa di morte della ragazzina, lo capisci quello che hanno fatto quegli animali?! Hanno abusato di lei, anche da morta. Sei come loro. Punto. D'ora in avanti mi auguro che nessuno più ti prenda in considerazione, depravato.

mariolino50

Dom, 28/10/2018 - 19:49

O perchè non pubblicate?