Derubata la protezione civile: la refurtiva era nel campo rom

Un danno da miglliaia di euro. Svaligiati gli uffici di via della Bufalotta. Gli autori del furto potrebbero essere nomadi residenti nel campo di via di Salone

Risveglio amaro per i volontari del direttivo Roe (Raggruppamento operativo emergenze) della Protezione Civile di via della Bufalotta. Gruppo sempre pronto a intervenire in caso di necessità. Sono entrati nella sede che ospita tre associazioni rubando attrezzature e un veicolo per un valore di circa 10mila euro. Il furto è avvenuto nella notte fra il 16 ed il 17 ottobre nei locali che si trovano a Montesacro, appena fuori da grande raccordo anulare.

Hanno rubato pompe idrovore, seghe elettriche, generatori elettrici e computer della sala operativa che monitorano il territorio. Sono entrati forzando le finestre dello stabile, dopo aver rotto le telecamere di sorveglianza, in modo da non essere immortalati. La beffa è che una delle radiotrasmittenti sottratte era rimasta accesa e quindi, poche ore dopo, si è riusciti a geolocalizzarla in via di Salone.

I poliziotti del reparto Volanti, intervenuti ieri mattina intorno alle 10, hanno seguito questa traccia per recuperare la refurtiva. Data la posizione rilevata attraverso il segnale radio, è probabile che gli autori del furto siano stati i rom che abitano nel campo nomadi di via di Salone.

L’edificio in cui si è verificata l’effrazione notturna è di proprietà del comune di Roma ed è stato concesso in comodato d’uso a tre associazioni della Protezione civile. I ladri hanno rubato anche il furgone dei volontari. Un veicolo bianco in dotazione a Fukyo onlus. Un danno considerevole se si pensa che queste organizzazioni operano grazie alle donazioni e al volontariato.

I malviventi che si sono introdotti nello stabile hanno devastato l’ufficio e portato via materiale di vitale importanza per svolgere le loro attività. Ora si attendono gli arresti.

Commenti

marinaio

Sab, 19/10/2019 - 12:54

E pensare che c'è gente che li difende!!!

Ritratto di elkld

elkld

Sab, 19/10/2019 - 13:28

HAHAHAAHAHAHHA TROPPO RIDERE!

agosvac

Sab, 19/10/2019 - 13:44

Gli arresti contano poco e niente: a decidere sarà la magistratura che nei confronti dei rom e dei fasulli ha un vero debole: più facile facciano arrestare i poliziotti che hanno arrestato i rom.

Malacappa

Sab, 19/10/2019 - 14:09

E dove senno'

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 19/10/2019 - 14:24

ma noooooo! gli zingari non fanno queste coseee

nino49

Sab, 19/10/2019 - 14:56

Lo sanno tutti che i rom vivono di "furti" perchè fa parte della loro cultura! Per loro "rubare" è una cosa normale e lecita e pertanto ci sono due alternative: cacciarli fuori dall'Italia (ma non li vuole nessuno!) o rassegnarsi!

GINO_59

Sab, 19/10/2019 - 14:58

Che strano. E io che pensavo fossero tutti santi.

Calmapiatta

Sab, 19/10/2019 - 15:09

Non é vero, siete solo razzisti, sono sto i poliziotti che, nottetempo, hanno portato tutta quella roba nel campo rom mentre quei poveri ignari dormivano nelle roulottes....ma si può continuare Così? Io vorrei vedersela la signora Boldrini abitare vicino a un campo...venga, cara, venga, ci faccia vedere quanto è accogliente....

Fjr

Sab, 19/10/2019 - 15:16

Beccati perché hanno triangolato un segnale radio,non esistono più i rom di una volta, lol

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 19/10/2019 - 15:40

Fatevi rimborsare della Boldrini!!!

Adespota

Sab, 19/10/2019 - 15:49

Questa volta nè ironia, né umorismo. Mi auguro solo che in caso di alluvione ai loro campi nessuno muova un dito, del resto ora hanno tutti i mezzi per operare da soli. Del resto si chiama Protezione civile e non protezione degli incivili.

tiromancino

Sab, 19/10/2019 - 16:24

Volevano essere protetti in prima persona,li avranno presi un prestito in caso di alluvione

indietrotutta

Sab, 19/10/2019 - 16:28

Devono essere proprio tanti miglliaia di euro

MARIOMEN59

Sab, 19/10/2019 - 16:52

Campo ROM ma chi l'avrebbe mai detto !!!!

ziobeppe1951

Sab, 19/10/2019 - 17:07

Gli amici di franceschiello...chi l’avrebbe detto...

timoty martin

Sab, 19/10/2019 - 17:14

Vogliamo ricordare che Papa Francesco protegge questa gentaglia e consegna loro anche un cospicuo assegno?

Ritratto di cape code

cape code

Sab, 19/10/2019 - 17:52

Mandate il conto a Gad Lerner.

cgf

Sab, 19/10/2019 - 19:31

arresti? al max denuncia a piede libero ed tra anni ed anni, quando ci sarà il processo, non imputabili di reato per la lievità dei danni.

Ritratto di mailaico

mailaico

Sab, 19/10/2019 - 19:45

sarà contenta la sboldrina e montalbano.

detto-fra-noi

Sab, 19/10/2019 - 19:47

irrecuperabili.

sparviero51

Sab, 19/10/2019 - 21:32

LIBRANDIIIIIIiiiiiiiiiii ESCI DALLA MELA !!!

oracolodidelfo

Sab, 19/10/2019 - 21:54

Per caso, non avranno rubato anche qualche attrezzo al pietosissimo Cardinale Elettricista Krajewski?

aldoroma

Dom, 20/10/2019 - 00:09

Loro hanno bisogno Tanti pago io.... E.... Gli Italiani

rudyger

Dom, 20/10/2019 - 08:21

C'è una soluzione: RIPRISTINO ISTITUTI PENITENZIARI DISMESSI DAI COMUNISTI E NUOVA EDILIZIA CARCERARIA = certezza della pena ! !