Incendio al Palazzetto dello sport: è caccia ai piromani

Chi ha appiccato il fuoco sarebbe entrato da un botola. Le fiamme sono scoppiate al centro del campo sportivo del PalaTiziano

Un incendio doloso è scoppiato ieri al Palazzetto dello sport, nei pressi dell'Auditorium Parco della Musica.

La struttura, in disuso da tempo, torna così al centro della cronaca e delle proteste da parte della cittadinanza che da tempo ne denunciano lo stato di abbandono e di incuria pur trovandosi in una "zona buona" di Roma, quella di viale Tiziano e di corso Francia. Le fiamme sarebbero state innescate da uno o più piromani che sarebbero riusciti ad entrare nella struttura attraverso una botolo, per poi percorrere i corridoi degli spogliatoi raggiungendo il centro del campo sportivo dove, dopo aver ammucchiato della carta, hanno appiccato l'incendio usando dell'alcool.

A dare l'allarme alcuni residenti che avevano notato del fumo fuoriuscire dalla struttura che affaccia in piazza Apollodoro. Sul posto sono prontamente intervenuti i vigili del fuoco, il II guppo Parioli della polizia locale e gli agenti del commissariato di Villa Glori che sono riusciti a ricostruire la dinamica dell'incendio.

Non si esclude nessuna pista ma gli inquirenti propendono per il semplice atto vandalico ma sono in corsole indagini per trovare i piromani che hanno appiccato il rogo.