Rifiuti Roma, blitz di Salvini: gli viene negato l'accesso

Ira del leghista sui social: "È un fatto gravissimo. Che cosa avrà la Raggi da nascondere?". Inviata una lettera al Prefetto di Roma

Un blitz per verificare le denunce di alcuni lavoratori del Tmb di Rocca Cencia è stato impedito a Matteo Salvini. Il leader della Lega questa mattina aveva deciso di entrare all'interno del tritovagliatore, ma gli addetti di Ama lo hanno bloccato. La motivazione? "Non è possibile entrare nella struttura per motivi di sicurezza legati alla manutenzione in corso dell'impianto", hanno fatto sapere.

"Cosa nasconde la Raggi?"

Incredulo l'ex ministro dell'Interno che, in compagnia del capogruppo del Carroccio in Campidoglio Maurizio Politi, ha osservato: "Io ho visitato carceri, discariche, impianti, cantieri... È la prima volta che non mi fanno entrare, e in un momento di emergenza come questo mi sembra una scelta molto strana da parte del nuovo amministratore delegato".

Il segretario federale della Lega sui propri social ha fatto sapere di aver inviato una lettera al Prefetto di Roma per questo "fatto gravissimo", che ha impedito il "diritto-dovere di controllo e verifica". L'auspicio è che si possa far luce sulla "regolarità di questo assurdo divieto che mi è stato imposto contando quanto prima di poter visitare l’impianto". Salvini ha infine concluso: "Che cosa avrà la Raggi da nascondere??? State certi che sull’emergenza rifiuti andremo fino in fondo, i romani non meritano questo schifo".

Segui già la pagina di Roma de ilGiornale.it?

Commenti

Maura S.

Mer, 23/10/2019 - 13:24

Che ha da nascondere la sin daca di Roma……….è lei che si dovrebbe nascondere!!!!!

lappola

Mer, 23/10/2019 - 13:39

Che strano, i sei dementi che sono saliti a bordo della nave carica di migranti erano invece dei benvenuti. Valla a capire questa democrazia, che forse sarebbe meglio chiamare demonicrazia.

VittorioMar

Mer, 23/10/2019 - 13:46

..cosa vogliono NASCONDERE ??...un Parlamentare entra in un Carcere e viene IMPEDITO in un "MONNEZZARO"??... ma qualcuno HA SENTENZIATO che a ROMA la MAFIA non ESISTE....ne prendiamo atto..!! ..e le Forze dell'Ordine possono entrare ...o necessita l' Ordine di un Magistrato ?...Bonafede dove sei ???..E' impedito anche lui??

igiulp

Mer, 23/10/2019 - 13:54

Risulterebbe che vi siano ben otto indagati sull'uso e malfunzionamento del tritovagliatore. Risulterebbe pure una mancanza di autorizzazione regionale a tale uso. Che si neghi l'ingresso ad un politico che ha il dovere di fare verifiche adducendo a problematiche di sicurezza è veramente assurdo. Non credo che gli addetti ai lavori siano tutti in vacanza, a salvaguardia della loro sicurezza.

HARIES

Mer, 23/10/2019 - 14:24

Effettuare subito queste azioni: 1) Verificare se quegli addetti che hanno impedito a Salvini di entrare, sono simpatizzanti o iscritti al partito comunista. 2) Fare subito accertamenti del bilancio e dell'operato dell'azienda AMA. 3) La Magistratura indaghi immediatamente sull'accaduto con accertamento della reale motivazione dell'impedimento di un parlamentare a visitare l'Azienda. 4) Che il Sindaco Raggi faccia una ulteriore verifica della situazione AMA e prenda seri provvedimenti su questa disastrata gestione dei rifiuti a ROMA. Non è ammissibile che una città Eterna, sia eternamente sempre più degradata.

Ilsabbatico

Mer, 23/10/2019 - 14:25

...la sinistra può entrare a piacimento in visita nelle carceri, può salire su barche di clandestini e la destra non può neanche entrare in una discarica .... Questa si chiama "nuova democrazia".... Povera italia

schiacciarayban

Mer, 23/10/2019 - 14:33

Caro Salvini, tu non sei nessuno, se ti fanno entrare per fare un blitz dovrebbero far entrare anche me e chiunque altro si presenti davanti ai portoni. Il tuo è un abuso di potere, chi credi di essere? Ma almeno hai detto la fatidica frase "Lei non sa chi sono io?" Sei un buffone

gianni59

Mer, 23/10/2019 - 14:34

ma sono i dirigenti AMA (assunti in massa da Alemanno) o la Raggi in persona a non farlo entrare? Non voglio difendere la Raggi ma gli intrighi sono tanti. Un esempio? venerdì a Roma c'è lo sciopero generale (anche AMA) perché hanno paura della privatizzazione. Beh... sapete che è già da martedì che non raccolgono l'immondizia per dare più "visibilità" allo sciopero? e poi dicono che non esiste "mafia capitale"

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Mer, 23/10/2019 - 15:17

Qualcuno ha impedito a Salvini di entrare in un luogo che sembrava, sembra essere privato? Comunque, privato o pubblico che sia, il Salvini può evitare queste estemporanee uscite che sono tipiche di un qualsiasi elemento brachicefalo dei centri sociali. Il capo di un partito, che, secondo gli ultimi sondaggi, si aggirerebbe intorno al 34% di consenso, non si perde in queste sortite tanto spettacolari quanto inutili. O meglio: utili solo per farsi notare. Non che il Salvini abbia necessità di ricorrere a simili mezzucci per farsi notare... Comunque, se a lui è stato impedito di entrare, ciò è avvenuto perché questa azione rientrava di diritto nelle facoltà di chi ha imposto il divieto. E tutto ciò senza volere considerare che siamo in piena Legge della Giungla dove ognuno fa quello che gli pare. Anche bloccare il capo di un partito che vale il 34% dei consensi.

Vincenzo65

Mer, 23/10/2019 - 15:20

Ora che la cassazione ha sentenziato che mafiacapitale non esiste il prossimo sindaco sarà Carminati e Buzzi assessore ai lavori pubblici.

lorenzovan

Mer, 23/10/2019 - 15:20

hanno sbagliato...era il tuo posto perfetto per bufalare e trombettare i luoghi comuni..e l 'aria fritta che esterni gornalmente

maurizio-macold

Mer, 23/10/2019 - 15:32

Ma questo signor Salvini crede forse di essere il nuovo padreterno e di poter fare e disporre a suo piacimento di ogni cosa ? Chi crede di essere? Questa persona che in vita sua non ha MAI lavorato neanche un giorno provi almeno a fare il senatore, compito per il quale viene strapagato nonostante che dalle parti di palazzo Madama non lo abbiano mai visto.

robik51

Mer, 23/10/2019 - 15:45

macold: è un parlamentare come quei quattro pezzenti comunisti che salirono a bordo della Diciotti. Chi credevano di essere? Ma piantatela tu e tutti gli altri ossessionati da Salvini. Non riuscite a pensare ad altro? Siete messi male!!!!

d'annunzianof

Mer, 23/10/2019 - 15:47

Alle prossime elezioni in galera non ci andranno solo chi non paga le tasse, ma anche tutti i mafiosi rossi, come dice il 5stronz1 ci sara` una 'rivoluzione culturale'

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Mer, 23/10/2019 - 15:51

Schiaccia... L'unico buffone qui sei tu.

Ritratto di Clastidium

Clastidium

Mer, 23/10/2019 - 16:02

ma il signor salivini aveva concordato la visita o pensa di poter entrare dove gli pare senza nessun permesso? della serie lei non sa chi sono io!!! mavalà!

VittorioMar

Mer, 23/10/2019 - 16:40

un PARLAMENTARE della REPUBBLICA ha il DIRITTO di ENTRARE in LUOGHI PUBBLICI e in AZIENDE CONSORZIATE O PARTECIPATE COMUNALI PROVINCIALI...REGIONALI...a mano che non ci siano IMPEDIMENTI di PERICOLOSITA' o di RISERVATEZZA PARTICOLARE...!!!

schiacciarayban

Mer, 23/10/2019 - 16:52

robik51 - Certo quei quattro pezzenti sull Diciotti sono saliti dopo aver concordato la visita, mentre invece Salvini si è presentato come un bullo senza alcun preavviso. Un vero cialtrone pieno di sè.

Pocciolotto

Mer, 23/10/2019 - 16:52

schiacciamaroni (minuscolo d'obbligo).. COME GIA' RIFERITO IN PRECEDENTE POST, SAREI CURIOSO DI VEDERE IL TUO BEL FACCIONE PER FARTI UNA SONORA PERNACCHIA MA, PAZIENZA!! QUINDI SECONDO IL TUO INSULSO MODO DI VEDERE LE COSE: QUATTRO CIALTRONI PARLAMENTARI POSSONO ANDARE A FAR VISITA ALLA "RASTA" TEDESCA (DOPO CHE QUESTA HA FATTO L'INDICIBILE...), MENTRE INVECE UN SENATORE DELLA REPUBBLICA, EX MINISTRO DELL'INTERNO E SEGRETARIO DEL 1° PARTITO POLITICO IN ITALIA NO... FARESTI BENE AD ANDARE A RACCONTARE LE TUE "FROTTOLE" IN ALTRI SITI... ANZI.. RIMANI: SEI LA BARZELLETTA DI TUTTI NOI!!

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Mer, 23/10/2019 - 16:52

Clastidium, TACI

Ritratto di pipporm

pipporm

Mer, 23/10/2019 - 17:02

Se era andato li per lavorare, male molto male negargli l'accesso. D'altronde l'ex direttore della Padania Moncalvo, ha dichiarato che era poco incline al lavoro.

maurizio-macold

Mer, 23/10/2019 - 17:06

Ad essere messo male e' lei, signor ROBIK51 (15:45), che si e' fatto plagiare da un opportunista politicamente incapace come Salvini.

schiacciarayban

Mer, 23/10/2019 - 17:11

Pocciolotto - Evidentemente la rasta tedesca aveva piacere di vederli, altrimenti non li avrebbe fatti salire, era nel suo diritto. Ma chi vuoi che abbia piacere di vedere Salvini con quel suo fare da bulletto strafottente? Se cerca di venire a casa mia sicuramente non lo faccio entrare.

Ritratto di scapiddatu

scapiddatu

Mer, 23/10/2019 - 18:52

Che dire??? Mmh… Non si è mai visto nella cronologia della storia della Repubblica Italiana , che non è consentito l'ingresso (Tmb di Rocca Cencia) a un consigliere comunale è a un senatore della Repubblica Italiana.Domanda: la nostra democrazia è in pericolo?

giosafat

Mer, 23/10/2019 - 20:16

Quei tre quattro troll che infestano, e impestano, questo blog evidentemente sono del tutto digiuni, o ignoranti che dir si voglia, su quelle che sono le prerogative di un parlamentare e non si danno remora di mollare i loro soliti quattro ragli con l'unico scopo di assicurarsi il biglietto omaggio per la sagra della porchetta. Ma non ce la prendiamo con gli emarginati...

lorenzovan

Mer, 23/10/2019 - 20:52

pivciolotto...devi essere gemello del barone manfredi...lol..stessa firma in ignoranza..analfabetismo e caratteri maiuscoli...