Roma, baby borseggiatrici rom arrestate dopo furto a turisti

Il loro territorio di caccia prediletto era l'autobus 64 e sono state sorpresi dagli uomini dell'Arma mentre erano in servizio di pattugliamento proprio per prevenire furti

Sono state sorprese dagli uomini dell'Arma in servizio di pattugliamento in questi giorni per le vie di Roma e arrestate dopo che avevano compiuto un furto ai danni di alcuni turisti

I Carabinieri stanno in questi giorni pattugliando le strade della Capitale, anche in borghese, proprio perché durante le festività Roma viene invasa da una nutrita schiera di turisti che imbambolati dalle bellezze storiche che la città ha da offrire spesso dimentica di quanto sia facile essere derubati. Le tre borseggiatrici di età 13, 15 e 17 anni provenivano tutte dal campo rom di Castel Romano. Erano già note alle forze dell'ordine perché già arrestate sempre per furto. Sono state sorprese in flagranza di reato dopo aver derubato alcuni portafogli di alcuni turisti che si trovavano sull'autobus di linea 64. Questo pullman parte da Termini e arriva fino a Piazza San Pietro, è quindi gremito di turisti che ogni giorno arrivano nella stazione di Termini e che successivamente si dirigono per visitare le meraviglie della Chiesa.

Il Roma Today riferisce che tutta la refurtiva è stata recuperata, le tre sono state condotte prima in caserma e successivamente verranno mandate in un centro di prima accoglienza dove personale esperto si prenderà cura di loro.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 29/12/2018 - 11:09

i rom sono amici della sinistra, in primis di veltroni! che li ha pure dotati di baracche e di luce e fognature: tutto a carico dei romani i quali pagano un sacco di tasse ! complimenti ai babbei comunisti e grulli che ANCORA, ANCORA, ANCORA, ANCORA, ANCORA, ANCORA votano per la sinistra e il M5S !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Yossi0

Sab, 29/12/2018 - 11:09

Fatica ridicola, tanto è prontissimo un magistrato buonista a rimetterle in libertà e guai a pensare solo di espellere o arrestare chi le manda in giro

Ritratto di lurabo

lurabo

Sab, 29/12/2018 - 11:28

niente di nuovo sotto il cielo d'italia, ormai è normalità

DRAGONI

Sab, 29/12/2018 - 11:31

CHE NOVITA'?

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 29/12/2018 - 11:35

"ladre per necessità"....Libere subito!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 29/12/2018 - 11:47

Ma no! Incredibile, i rom rubano!

nonnoaldo

Sab, 29/12/2018 - 12:00

Tranquilli, pochi giorni nel centro poi scapperanno e torneranno a "lavorare" tranquillamente.

19gig50

Sab, 29/12/2018 - 12:02

Applicare il taglio della mano.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 29/12/2018 - 12:23

due ladre rom?? che derubavano i turisti?? stento a crederci,visto che l'UE ha dichiarato il popolo rom come portatore di tradizioni e culture da conservare e tramandare..difatti,tramandano la loro arte di padre in figli !!

Alitar

Sab, 29/12/2018 - 12:31

Ma quale centro di prima accoglienza? Non si rieducheranno MAI. Chiudere i campi rom ed espellere la canaglia che ci abita, quasi tutta d'importazione. E' l'unica se si vuol ripulire l'Italia, altro che nutrire e coccolare la feccia sperperando i soldi del contribuente.

maurizio50

Sab, 29/12/2018 - 13:13

Andavano da Termini a S.Pietro per versare il loro obolo, guadagnato sul bus 64, al confratello Argentino; costui poi avrebbe ringraziato le benefattrici dalla finestra di Piazza S.Pietro!!!

philwoody52

Sab, 29/12/2018 - 13:23

tanto poi vengono rilasciate e contonuano a deliguere

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 29/12/2018 - 14:30

Adesso la bachelet manda gli ispettori dell’onu per razzismo nei confronti delle poveri rom.