Roma, panico in stazione: canadese minaccia il personale con spranga

Deciso a salire sul treno anche se privo di biglietto, un giovane nordamericano di 27 anni ha minacciato ed aggredito il personale ferroviario brandendo una spranga di ferro. Fermato dalla Polfer è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e detenzione di arma impropria

Panico alla stazione di Roma Termini, dove un cittadino straniero di nazionalità canadese ha aggredito con una spranga il personale di sicurezza che gli aveva impedito di oltrepassare i tornelli.

L'episodio nella giornata di domenica, quando il soggetto, un 27enne proveniente dal Canada, si è presentato in stazione senza regolare titolo di viaggio, pretendendo comunque di salire a bordo del treno. Allontanato dagli operatori preposti ai controlli, il giovane ha afferrato una spranga di ferro con la quale non ha esitato a minacciarli. Non pago, il canadese si è poi rivoltato anche contro il personale ferroviario che gli impediva di accedere al convoglio.

Immediato l'intervento degli agenti della Polfer del compartimento Lazio presenti in stazione. I poliziotti di pattuglia hanno raggiunto e disarmato il facinoroso, per poi immobilizzarlo e condurlo in centrale. Identificato, il giovane nordamericano è stato dichiarato in arresto per resistenza a pubblico ufficiale e detenzione di arma impropria.

Secondo quanto riferito dal quotiano "RomaToday", nella stessa giornata di domenica gli agenti sono dovuti intervenire una seconda volta per arrestare un altro balordo. Un marocchino di 28 anni, con un ordine di carcerazione non ottemperato alle spalle, è stato infatti fermato per un sospetto furto e denunciato a piede libero.

Segui già la pagina di Roma de ilGiornale.it?

Commenti

maurizio50

Mar, 20/08/2019 - 18:46

Se dice che è di Open arms, lo metteranno fuori in cinque minuti con mille scuse!!!

Ritratto di gianpiz47

gianpiz47

Mar, 20/08/2019 - 19:03

Non è possibile ! Se continuate così chi mi paga la pensione ?

Ritratto di Evam

Evam

Mar, 20/08/2019 - 22:20

L'interpretazione delle sentenze persegue la destabilizzazione dell'equilibrio sociale del Paese e per questo dovrebbe essere fermata e neutralizzata prima che raggiunga il suo scopo.

Reip

Mar, 20/08/2019 - 22:23

Ah che bellezza! Finalmente un bianco, occidentale canadese che fa casino alla stazione termini! Magari e’ pure biondo ...Del resto non e’ giusto che l’utilizzo di spranghe di ferro e coltelli, siano una esclusivita’ tutta africana.

Adespota

Mer, 21/08/2019 - 00:04

@reip : scusi l'intromissione, ma lei da dove ha dedotto che si tratti di un bianco ( magari biondo) canadese. La popolazione canadese è alquanto variegata e nell'ultimo trentennio ha subito ondate immigratorie rilevanti. Anche da altre fonti non compare ciò che afferma. Comunque se fa parte di coloro che non vuol vedere i crimini commessi da immigrati nel nostro Paese può leggersi Repubblica o altri giornali e rimarrà molto soddisfatto.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 21/08/2019 - 10:03

giustissimo!!!tutti gli stranieri devono essere serviti e riveriti aggratisss per l'alto onore che vi concedono venendo in itaglia!!!

Ritratto di LBenedetto

LBenedetto

Mer, 21/08/2019 - 10:21

Verò che è scritto in fondo all'articolo, così che si speri passi inosservato ma il "Un marocchino di 28 anni, con un ordine di carcerazione non ottemperato alle spalle, è stato infatti fermato per un sospetto furto e denunciato a piede libero." non sollecita nessuna riflessione? Una persona con un ordine di carcerazione pendente viene identificata e, invece che accompagnarla coattamente al carcere più vicino, viene denunciata a piede libero??

rudyger

Mer, 21/08/2019 - 10:21

denunciato a piede libero ! dichiarato in arresto per resistenza a pubblico ufficiale e detenzione di arma impropria. E le minacce ? Ragazzi, siete liberi di delinquere, siete in Italia non begli USA !

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mer, 21/08/2019 - 10:49

si stava adattando allo spirito del luogo...... una RISORSA anche lui

ondalunga

Mer, 21/08/2019 - 10:52

Il canadese è stato fermato ed incarcerato (giustamente) ma perchè il marocchino che ha un ordine di carcerazone non ottemperato (che vuol dire che non si è presentato di sua sponte in carcere ?) viene denunciato a piede libero ??? Se già doveva essere al gabbio, ne combina altre, viene finalmente ripreso come mai si becca solo una denuncia e non viene finalmente incarcerato ??? Ma che cavolo di paese siamo ? ALLUCINANTE !!!

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mer, 21/08/2019 - 11:51

Poverino... per una bischerata del genere è finito dietro le sbarre e magari adesso riceverà anche una visita da Scalfarotto. Auguri!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 21/08/2019 - 18:10

Siamo come su una scacchiera ... vincono sempre i quadri neri.