Stadio della Roma, Raggi nella bufera: è indagata

Niente archiviazione per lo Stadio della Roma. Il giudice dispone nuove indagini. Il sindaco adesso trema

Virginia Raggi è finita sotto inchiesta un'altra volta. Il sindaco di Roma adesso è indagato per abuso d'ufficio. L'indagine è sempre legata allo stadio della Roma. La procura aveva chiesto l'archiviazione, ma come riporta Repubblica, il giudicie si è opposto e di fatto ha disposto nuove indagini. A innescare l'indagine è stato l'esposto dell'architetto Francesco Sanvitto. Grillino deluso, ha presentato a giugno scorso una denuncia contro il sindaco di Roma. Di fatto viene messa sotto inchiesta la procedura che il Campidoglio ha seguito per dare visibilitàal progetto per il nuovo stadio della Roma. Il progetto non è mai passato dal Consiglio Comunale ed è approdato immediatamente all'albo pretorio con il semaforo verde da parte della Giunta. Questo mancato passaggio ha costituito "un vantaggio in capo a un soggetto privato, la società Eurnova s.r.l. di Luca Parnasi", si legge nella denuncia.

Adesso il giudice che ha chiesto nuove indagini ha dato indicazioni per un "approfondimento della sussistenza e delle eventuali ragioni evidente violenze di legge nel mancato coinvolgimento nel procedimento amministrativo del Consiglio Comunale". Nei prossimi 60 giorni dovranno essere portate avanti nuove indagini. Intanto sulla Raggi si abbatte l'ennesima bufera di un mandato tormentato.

Commenti
Ritratto di robocop2000

robocop2000

Dom, 21/04/2019 - 12:16

LA PATATA BOLLENTE LA SA LUNGA E GRULLINI SONO FALSI COME GIUDA. ATTACCANO SIRI MA DIFENDONO LA PATATA BOLLENTE NONOSTANTE TUTTI I CASINI E LE MAGAGNE COMBINATI DA COSTEI !

agosvac

Dom, 21/04/2019 - 12:20

Ora che la signora Raggi è "formalmente" indagata, vedremo se Di Maio chiederà le sue dimissioni.

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Dom, 21/04/2019 - 16:45

Dopo essersi inchinati dinnanzi alle toghe rosse fino a farsi venire il colpo della strega, i grillini... (AUTOCENSURA- dovrei doverosamente finire con una battuta da camerata di caserma)

no_balls

Dom, 21/04/2019 - 17:03

agosvac essere indagati per una denunzia di un tizio non e' la stessa situazione di Siri..... se non lo capisci e' un problema tuo. Cosa facciamo.... uno si alza la mattina... denuncia salvini e lui si deve dimettere ??? ridicoli....

arnaldo40

Dom, 21/04/2019 - 18:18

Ma ancora cosa deve fare questa debosciata per essere cacciata a calci? io non ho mai votato a sinistra, ma pensate se il sindaco di Roma fosse stato uno del PD e avesse fatto minimamente quello che ha fatto questa donna indecente, da quel di che si sarebbe dovuto dimettere. La sua cadrega costa 200 mila euro all'anno ai romani.

Ritratto di marystip

marystip

Dom, 21/04/2019 - 19:33

La Raggi non può aver commesso alcun abuso in quanto è semplicemente incapace di intendere e volere. L'accusa cade per manifesta idiozia e mancanza di materia cerebrale del soggetto.

Ritratto di scipione scalcagnato

scipione scalcagnato

Dom, 21/04/2019 - 20:02

Mi pare che gli ultimi sindaci di Roma non abbiano mai avuto vita facile.

gianni59

Lun, 22/04/2019 - 02:54

con tutti i cavilli burocratici che ci sono se uno vuol fare qualcosa fa sicuramente un abuso d'ufficio...l'ha detto pochi giorni fa Matteo alla radio...

Popi46

Lun, 22/04/2019 - 06:48

Eh,eh,eh, la saggezza popolare ci azzecca sempre e “chi di spada ferisce, di spada perisce”.....onestà-ta-ta-ta’

hellas

Lun, 22/04/2019 - 08:31

Anche io ritenevo la Raggi manifestamente inadatta ed incapace, ma ora le ultime vicende mi convincono che è molto peggio, nella situazione attuale è indifendibile ( non è " un tizio" qualunque che con la registrazione delle telefonate - a proposito, bel clima...- l'ha sputtanata) e i 5 stalle che insistono nel coprirla sono semplicemente quello che da loro mi attendevo: dei vergognosi moralisti e giustizialisti a corrente alternata, cme d'altronde il comico che li ha ispirati.....