Viene liberata perché è incinta: "madame furto" deruba un'invalida

Condannata a 25 anni dicarcere, la rom riesce a farla franca perché incinta. Torna subito a rubare e se la prende con un'anziana in sedia a rotelle

Era stata accompagnata dai carabinieri nel carcere di Rebibbia, il 30 maggio scorso, per scontare la pena definitiva di 25 anni di reclusione. Ma dal momento che è incinta (per l'undicesima volta), la ormai celeberrima "madame furto" è riuscita a ottenere il beneficio del "differimento pena", cioè a scontare la condanna dopo il parto. Approfittando della sua libertà, Vasvija Husic, 33enne bosniaca e borseggiatrice seriale, è tornata subito al "lavoro" in compagnia di tre complici e, come riporta l'agenzia Adnkronos, è stata nuovamente arrestata dai carabinieri dopo aver derubato una disabile in sedia a rotelle.

Vasvija Husic è già stata arrestata più di quaranta volte. Eppure, in carcere, non ci è mai andata. Il motivo lo ha spiegato lei stessa a fine maggio mentre usciva dal tribunale di Roma dopo il processo per direttissima. "In galera - aveva detto - non ci vado, sono incinta...". A 33 anni la rom di origine bosniache ha imparato molto bene come aggirare la legge italiana e così, dopo aver partorito dieici figli, ha "usato" l'undicesima gravidanza per stare alla larga dalla galera e rimandare la condanna a dopo il parto. I giudici sono sempre stati molto accomodanti con lei. Anche, durante l'ultimo processo, sono state tenute in conto "le condizioni e la tenera età dei figli", alcuni dei quali hanno meno di tre anni. E così, sapendo di farla sempre franca, anche oggi è tornata a fare quello che le riesce meglio: derubare i passanti.

Questa mattina i miliari, che erano in servizio indossando abiti civili, hanno riconosciuto la Husic mentre si aggirava in compagnia di tre "colleghe", di 36, 22 e 14 anni, all'interno della metropolitana alla fermata Flaminio. Ad un certo punto il quartetto ha preso di mira una turista peruviana di 86 anni, disabile in sedia a rotelle, e dopo averla accerchiata le hanno rubato il borsello con il denaro, approfittando della calca. Fortunatamente i carabinieri sono intervenuti immediatamente bloccando le quattro donne e recuperando l'intera refurtiva. Dopo l'arresto "madame furto" e le altre due maggiorenni sono state sottoposte al rito direttissimo nel corso del quale il giudice ha convalidato l'arresto e ne ha disposto l'accompagnamento presso il carcere di Rebibbia femminile. Per la 14enne si sono, invece, aperte le porte del centro prima accoglienza di via Virginia Agnelli.

Commenti
Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Mar, 18/06/2019 - 13:39

Brutta dentro e fuori.

rossini

Mar, 18/06/2019 - 13:41

Non è vero che le donne incinte non possano stare in carcere. La legge prevede che possano essere messe in carcere quando ci siano "ESIGENZE CAUTELARI DI ECCEZIONALE RILEVANZA”. E se queste esigenze non ricorrono per una donna che ha accumulato ben 25 anni di reclusione per una serie infinita di furti, ditemi voi quando ci sono le esigenze eccezionali. Tutta colpa dei magistrati che la legge non l'applicano ma la stracciano.

Dordolio

Mar, 18/06/2019 - 14:02

Ha ragione rossini. Infatti a Venezia dopo la manifesta invivibilità della zona della stazione ferroviaria dove nomadi incinte derubavano i turisti a tutto spiano impunemente, dei magistrati hanno detto ad un certo punto no. E le ladre incinte sono finite in galera. E spero ci siano anche rimaste.

leopard73

Mar, 18/06/2019 - 14:11

Certe schifezze succedono solo in questo sgangherato paese dove le leggi vengono ignorate che danno sempre ai mascalzoni e mai alle persone oneste...

Ritratto di Lissa

Lissa

Mar, 18/06/2019 - 14:15

Incinta o non incinta deve essere sbattuta in una celle e scontare la sua pena.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 18/06/2019 - 14:15

Non andrà mai in galera. Sicuri che sia giustizia?

paolone67

Mar, 18/06/2019 - 14:27

Se Salvini legge questi commenti, in un decreto sicurezza ter non si potrebbe indicare che se una donna incinta non incarcerata perché incinta se dimostra di essere inn grado di delinquere ancora allora è AUTOMATICAMENTE in grado di espiare la sua pena detentiva? Mi sembra una norma di buon senso come quella del rifiuto dell'asilo a chi delinque o della difesa che è sempre legittima.

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Mar, 18/06/2019 - 14:57

Un flagello sociale! Questo é l'unico modo per definire i/le Rom che rubano.

wintek3

Mar, 18/06/2019 - 15:19

Solo in questo paese delle banane succedono cose simili. Poi ci si stupisce che la lega continui a guadagnare consensi. E' l'unico partito che nel bene o nel male cerca di tutelare gli interessi degli Italiani. Forza Salvini.

Ritratto di Galahad12

Galahad12

Mar, 18/06/2019 - 15:35

Questa,approfittando di leggi buoniste fatte da chi non conosce i delinquenti, ci sta prendendo tutti per il sedere. E si sfoga sui deboli e indifesi. Non si vede perché mai la gravidanza debba essere incompatibile col carcere. Poi mi sembra di ricordare qualcuno che celebrava la "cultura" rom e diceva "presto la vostra cultura sarà la nostra". O sbaglio?

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 18/06/2019 - 16:12

Abbiamo superato il punto di non ritorno dell’idiozia totale o della comicità. Indescrivibile.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 18/06/2019 - 16:13

Quando in un paese c'è questo tipo di "giustizia" meglio andarsene come ho fatto io 20 anni fa. E lasciare i giudici, soli con i DELINQUENTI che amano tanto!!! AMEN.

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Mar, 18/06/2019 - 17:12

Magistrati da mettere su quella poltrona SOLO CON PROCEDIMENTO ELETTIVO, come negli USA. Se la gente vede che quello che fai non va bene, dopo qualche anno alle elezioni successiva ti manda a casa. E vediamo se continuano certe follie.

Ritratto di tox-23

tox-23

Mar, 18/06/2019 - 17:16

Qualcosa mi dice che la festeggiata del 2 giugno dopo il parto sarà vagamente irreperibile, almeno fino a quando sarà incinta di nuovo.

VittorioMar

Mar, 18/06/2019 - 17:33

..E' un GROSSO Problema di carattere MORALE..GIURIDICO..SOCIALE di non facile SOLUZIONE !...non sono loro i PERSEGUITATI ma le POPOLAZIONI Ospitanti PERSEGUITATE sino alla INSOFFERENZA !! dovrebbero essere RINCHIUSE IN UN OSPEDALE MILITARE sino al PARTO e poi in un CARCERE FEMMINILE !!..se vogliamo SICUREZZA...LEGALITA' ..e TURISMO !!!...ma qualcosa si deve fare..!!

ziobeppe1951

Mar, 18/06/2019 - 18:30

Ciao Nando..tutto bene? Ti scrivo perché oggi non mi pubblicano..ci dev’essere la zecca rossa di turno..un saluto

ammazzaodori

Mar, 18/06/2019 - 18:35

Per il nostro bene, per quello del nascituro, RINCHIUDETELA. Se poi non è cittadina europea, rimandatela al mittente, che senso ha tenere in Italia gente del genere ?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 18/06/2019 - 18:35

Mettetela in carcere ugualmente. Almeno ci salva dall'avere una miriade di futuri ladri. Ecco cosa è servito eliminare il fascismo.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 18/06/2019 - 18:43

ancora non ci basta, noi continuiamo a lavorare, andare al ristorante, a divertirsi e ce ne frega una mazza di quello che succede. Ormai ci conviviamo, male, ma ci conviviamo e non facciamo niente. Lo so, è na perdita di tempo e di soldi se dovessimo fare una manifestazione. Ma tanto si sa che poi uscirà un'altra contromanifestazione a favore dei rom, degli assassini, dei portatori di morte, dei fannulloni che vivono alle nostre spalle. Come piacerebbe essere ad HongKong, visto quanti in piazza?

vince50

Mar, 18/06/2019 - 19:10

l'accompagnamento presso il carcere di Rebibbia femminile.Non meritiamo alcun rispetto.

effecal

Mar, 18/06/2019 - 19:20

I comunistelli sono disposti a fare da palo per farle continuare l attività.

nunavut

Mar, 18/06/2019 - 19:28

Ho un'idea cambio sesso e mi faccio impiantare la matrice e poi mi metto a svaligiare le banche!! ora ammettiamo che la signora si metta a rubare una banca,pensate veramente che potrebbe cavarsela così facilmente perché é incinta ?? e questo potrebbe accadere già dopo il primo colpo andato male?6

gianfranco9385

Mar, 18/06/2019 - 20:15

la magistratura è la vergogna Italica per eccellenza, azzeriamola!!!

jeffwalker

Mar, 18/06/2019 - 20:29

Ma allora siete proprio imbecilli a difendere e liberare sti esseri schifosi in nome dei diritti umanitari. Ma che diritti umanitari usano queste larve per derubare per esempio una vecchietta disabile? Loro se ne fregano alla grande, si nascondono dietro la gravidanza per farvi fessi due volte. E i bambini? Destinati a diventare delinquenti anche loro? Ma vogliamo farci rispettare dal mondo o no?

jav2

Mar, 18/06/2019 - 20:47

appendetela ad un palo, grazie

Ritratto di navigatore

navigatore

Mar, 18/06/2019 - 20:52

basterebbe in modo molto elegante di spaccargli i polsi, come fu fatto qualche tempo fà.... molto anonimamente..

mozzafiato

Mar, 18/06/2019 - 21:02

Quello che doveva essere detto E' STATO CORRETTAMENTE SCRITTO NEI POST: allora non mi resta che la battuta: prima o poi la signora andra' pure in menopausa ? Oppure questa qui figliera' fino a 100 anni ?

mozzafiato

Mar, 18/06/2019 - 21:07

Peror' una cosa la vorrei dire: spero tanto che tutti coloro che questa delinquente ha derubato, SIANO KOMUNISTI E/O COMUNQUE BUONISTI, compresi ovviamente i magistrati rossi che sistematicamente li lasciano impuniti

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 18/06/2019 - 22:22

Converrebbe renderla sterile a questo punto...visto che il senso materno non è il fine ultimo ma evitare la galera:vergognati e che i figli te li levino tutti ,perché non sei un esemplare di madre...

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 18/06/2019 - 22:27

Comunque l'età fertile volge al termine,prima o poi verrà rinchiusa...

killkoms

Mar, 18/06/2019 - 23:52

mi domando chi sia l'in se minatore!

silvano.donati@...

Mer, 19/06/2019 - 08:08

Salvini, per rimediare fà subito un decreto legge semplicissimo: le donne incinte condannate vanno in speciali reclusori ove viene prestata l'assistenza medica e sanitaria necessaria alla gravidanza. punto..e in galera !

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 19/06/2019 - 10:18

Cambiate le leggi non ci vuole molto!!!!!!!!!!!!!!!

routier

Mer, 19/06/2019 - 10:36

Quando le leggi sono fatte coi piedi succede questo ed altro. "CAPUT IMPERARE, NON PEDES"

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mer, 19/06/2019 - 12:09

Quando è entrata in carcere non lo era,chi l'ha messa incinta?In piu' quoto Lissa:Incinta o non incinta deve essere sbattuta in una celle e scontare la sua pena.

Clamer

Mer, 19/06/2019 - 12:17

Viva la menopausa.

inventocolori

Sab, 22/06/2019 - 19:05

------di buon senso-----------................non cè nulla in italia