Sala Giuliani al Senato, è già scontro

Il Sappe, sindacato di polizia penitenziaria, critica l'ipotesi di intitolare a Carlo Giuliani una sala del gruppo di Rifondazione comunista al Senato. E Roberto Martinelli, segretario generale aggiunto del Sappe ricorda a tal proposito le parole di don Paolo Farinella, sacerdote al di sopra di ogni sospetto per le sue posizioni di sinistra e presente in quei giorni in piazza: «Le immagini - scrisse il prete ai genitori di Carlo - immortalano vostro figlio con un estintore in mano, pronto al lancio, pronto a colpire. Se avesse potuto uccidere, in quel momento, avrebbe ucciso». Ma Rifondazione difende la sua scelta: Ribadiamo con orgoglio la nostra decisione», replica Giovanni Russo Spena, capogruppo al Senato.