Cancro, nasce un vaccino che aiuta ad attivare il sistema immunitario

La ricerca è stata guidata da Joshua Brody, direttore del programma di immunoterapia presso la Icahn School of Medicine

I dati relativi al 2018 derivanti dalla collaborazione tra AIOM (Associazione italiana di oncologia medica), AIRTUM (Associazione italiana registri tumori), Fondazione AIOM e PASSI (Progressi nelle aziende sanitarie per la salute in Italia) non sono incoraggianti. Si stima, infatti, che nel nostro Paese nel corso dell'anno vi siano circa 373.300 nuove diagnosi di cancro. Di queste il 52% riguarda gli uomini e il 48% le donne. Dalla statistica sono esclusi i tumori della pelle per i quali esiste una classificazione a parte, a causa della difficoltà di distinguere in maniera precisa le forme più o meno aggressive. Nonostante tutto negli ultimi tempi sono migliorate le percentuali di guarigione, grazie alle campagne di screening che consentono di individuare precocemente la malattia e di mettere a punto quanto più possibile una terapia personalizzata. Il 63% delle donne e il 54% degli uomini è vivo a cinque anni dalla diagnosi.

Una buona notizia nella lotta contro il cancro giunge da uno studio guidato da Joshua Brody, direttore del programma di immunoterapia presso la Icahn School of Medicine e pubblicato sulla rivista Nature Medicine. I ricercatori hanno sviluppato un vaccino in grado di attivare il sistema immunitario e di incoraggiarlo ad attaccare le cellule tumorali presenti nel corpo. Come campione sono stati scelti 11 soggetti affetti da linfoma (ovvero una neoplasia che interessa il sistema linfatico e i linfonodi) ai quali sono stati iniettati due immunostimolanti. In questo modo il sistema immunitario viene ingannato e si appresta a combattere il tumore come se esso fosse un'infezione. Interessanti i risultati. Alcuni pazienti sono andati in remissione per mesi o per anni. In tre individui la scomparsa delle neoplasie è avvenuta anche in zone del corpo non trattate direttamente ed è stata completa.

Commenti

agosvac

Gio, 04/07/2019 - 14:09

Come mai non è ancora in commercio???

brob67

Gio, 04/07/2019 - 16:07

Con l'arrivo del 5g c'è ne sarà bisogno.

obiettore

Gio, 04/07/2019 - 19:53

Testarlo su Bubu che poi ci racconta.