Il cioccolato fondente migliora la vista

Il cioccolato fondente agirebbe positivamente sulla sfera visiva, con effetti benefici e protettivi per gli occhi: ecco i trisultati di uno studio

Cioccolato fondente: un toccasana per il corpo e per l'umore, grazie al gusto intenso e vellutato, ma anche guardiano e protettore degli occhi. Una scoperta davvero interessante che aumenta il potenziale di questo cibo considerato divino: a riconferma di ciò, una ricerca pubblicata sulla rivista Jama Ophthalmology e portata a compimento dalla University of the Incarnate Word, negli Stati Uniti.

Il cioccolato è ricco di flavonoidi, fitonutrienti con proprietà antiossidanti e anti-infiammatorie, un vero guardiano per cornea e cristallano sui cui agisce positivamente. Non solo proteggendo le parti in questione, ma anche migliorando la circolazione sanguigna, nutrendo così il cervello e le connessioni a lui collegate, come appunto la vista. La ricchezza di flavonoidi, ammine, alcaloidi e flavanoli fornisce una protezione ulteriore anche contro ipertensione e diabete, migliora l'umore, la sfera mnemonica e protegge anche il cuore.

Lo studio ha così verificato e certificato un beneficio che, fino a ora, non aveva ottenuto un riscontro clinico effettivo. Il team ha coinvolto trenta persone che si sono offerte per testare sia del cioccolato fondente al 70% che del cioccolato al latte, evitando al contempo il consumo di latte e caffé durante la giornata. Questi due prodotti possono incidere sugli effetti dei cibi contenenti alte percentuali di flavanoli. Dopo due ore, i volontari sono stati esaminati, per valutare eventuali miglioramenti e, dopo 72 ore, l'esperimento è stato ripetuto invertendo la tipologia di cioccolato consumato.

L'esperimento ha mostrato come il consumo di cioccolato fondente abbia avuto effetti benefici sugli occhi e sull'acutezza visiva, sia nella lettura di parole con lettere piccole che con lettere grandi. Ma anche sulla sensibilità di contrasto, ovvero la capacità di captare e differenziare le aree visive chiare dalle aree scure. A quanto pare, il cioccolato fondente agirebbe maggiormente sulla circolazione sanguigna, aumentando il flusso di sangue e ossigeno diretti al cervello. Un miglioramento effettivo della vista e della percezione visiva, ma per quantificare la durata di questo effetto e per certificare il tutto il team è pronto a portare avanti nuovi test.