Consigli efficaci per eliminare la pancetta

La pancetta è una delle preoccupazioni di chi vuole dimagrire. Ridurre il girovita sembra una “missione impossibile”. Una sessione di addominali si dimostra un fallimento. Ecco i consigli validi per eliminare efficacemente la pancetta

La famigerata pancetta non ci lascia tregua. Sembra che si prendi gioco di noi quando decidiamo di dimagrire.

È stato dimostrato che nemmeno una sessione di duecento addominali al giorno siano capaci di eliminarla. I nutrizionisti in vista delle feste natalizie sostengono di fare attenzione alla propria alimentazione e di accompagnarla ad un regolare esercizio fisico quotidiano.

Ecco i consigli validi per ridurre la pancetta:

- Fare esercizio fisico adeguato: lo sport più indicato per bruciare efficacemente i grassi e ridurre il girovita è la corsa. Essa è in grado di stimolare gli enzimi brucia- grassi che si attivano nel nostro organismo quando il corpo è in movimento da circa trenta- quaranta minuti. La corsa deve essere praticata con costanza per minimo mezz’ora al giorno. I risultati tanto sperati si potranno ottenere solo dopo circa due mesi. Uno sport da associare alla corsa è il pilates che serve a tonificare i muscoli addominali. Ottimo è anche l’Hula- Hop che allena la muscolatura addominale de le fasce oblique. Per ottenere validi risultati bisogna praticarlo per ben 15 minuti al giorno;

- Correggere la postura: un errore comune per chi conduce una vita sedentaria in ufficio è starsene ingobbito davanti al pc. In questa postura scorretta si tende a far gravare tutto il peso corporeo sull’addome;

- Alimentazione sana: moderate il consumo di alimenti che fermentano nell’intestino come legumi con la buccia, patate, cerali integrali, frutta troppo matura, cipolle, peperoni, Mangiate questi alimenti solo una volta alla settimana. Ridurre anche il consumo di birra e caffè. Consigliati sono i mirtilli, lo zenzero, la menta, gli asparagi, gli spinaci. Si allo yogurt magro e non pastorizzato, ricco di probiotici;

- Dormire regolarmente: bisogna dormire sette ore perché aiuta a ridurre lo stress e a dimagrire. Un sonno non regolare rallenta la digestione e facilita l’accumulo di gas nello stomaco. Ricordatevi di non andare a dormire subito dopo la cena. Lasciate passare circa tre ore.