Funghi: protagonisti della dieta autunnale

I funghi sono i protagonisti indiscussi della nostra alimentazione in autunno. Consentono di fare il pieno di sali minerali, vitamine del complesso B. prevengono l’insorgere delle malattie neurodegenerative

I funghi sono dei vegetali ricchi di proteine e carboidrati.

Non possono mancare sulle nostre tavole in questa stagione autunnale. Non contengono tanti grassi e proprio per questo motivo sono considerati dei validi alleati della dieta dimagrante. Fonte di vitamina B12 e vitamina A. Contengono preziosi sali minerali. Essi li rendono degli integratori utili soprattutto nei cambi di stagione quando il nostro sistema immunitario è esposto a rischi di infezioni da virus e batteri.

Questi vegetali protagonisti dell’autunno sono un valido alleato anche per contrastare il deficit cognitivo e l’insorgere di malattie neurodegenerative come il morbo di Alzheimer e la demenza senile. Numerose sono le varietà di funghi che la natura ci mette a disposizione. In particolare le varietà di potaiolo e ovulo svolgono un’efficace azione diuretica perché molto ricche di acqua.

Ecco i principali benefici dei funghi per la salute del nostro organismo:

1) Alleati del cuore: i funghi contengono una sostanza antiossidante chiamata ergotioneina. Essa svolge una potente azione protettiva delle arterie. Impedisce alle molecole adesive di accumularsi e ostruire le pareti arteriose;

2) Contrastano l’insorgere del cancro: ricchi di selenio e lecitina, i funghi prevengono l’insorgere del tumore alla vescica, quello allo stomaco e al colon;

3) Rafforzano il sistema immunitario: sviluppa e rafforza le difese contro l’attacco di virus e batteri soprattutto in questo periodo dell’anno; 4) Fonte di energia: ricchi di sali minerali come potassio, magnesio, fosforo e vitamine del complesso B, permettono di ricaricarsi nei cambi di stagione o dopo i malanni correlati all’influenza;

5) Depurano l’organismo: contengono molta acqua tanto da consentire l’espulsione delle tossine in eccesso dal nostro organismo;

6) Aiutano a dimagrire: contengono pochissime calorie. La chitina in essi contenuti riempie saziandoci velocemente;

7) Elisir di bellezza: il selenio aiuta i capelli a mantenersi vitali e forti. Grazie ad esso invece la pelle invece si mantiene elastica e giovane.

Commenti

Klotz1960

Mar, 01/10/2019 - 13:47

Anche i muri sanno che i funghi sono scarsamente nutritivi.

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 01/10/2019 - 22:01

Bbbuoni

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mar, 08/10/2019 - 13:30

Klotz1960, vuoi dire che TU capisci di + di un MURO ????? mi raccomando facci un favore NON MANGIARLi MAI !