Gonfiore addominale: perché viene e come combatterlo

Disturbo fastidioso e doloroso, non sempre collegato a un pranzo abbondante

Gonfiore addominale anche se non abbiamo mangiato praticamente nulla. Questo problema interessa soprattutto le donne. Anche dopo un pasto leggero è possibile sentire dolori e gonfiore a livello dell’addome, le cause possono essere diverse. Il gonfiore intestinale potrebbe manifestarsi per un’intolleranza al lattosio o, più semplicemente, per un attacco di colite. L’errore principale che viene comunemente fatto è quello di consumare i pranzi troppo velocemente, senza dare il tempo al nostro organismo di deglutire in modo corretto. Masticare troppo in fretta vuol dire anche immettere aria nella pancia, andando a sviluppare tensione nell’addome.

Il primo passo per limitare questo disturbo è quindi quello di abituarci a introdurre il cibo lentamente, masticando più volte e con l’aiuto di abbondante acqua. Se questo non dovesse essere sufficiente a limitare dolori e gonfiori, potremo chieder aiuto a rimedi naturali molto efficaci. Il carbone vegetale , detto anche carbone attivo, si trova solitamente sottoforma di capsule, e svolge un’importante funzione assorbente di gas intestinali. Il suo uso è particolarmente indicato in presenza di aerofagia, diarrea, flatulenza, gastriti, grazie soprattutto al suo effetto disinfettante molto blando a livello dell’intestino. Oltre ad assorbire i gas intestinali, il carbone vegetale trattiene anche parte dei batteri che li producono.

Anche lo zenzero può aiutarci ad alleviare i gonfiori addominali. Prendiamo la buona abitudine di consumare una tisana di finocchio dopo i pasti principali, aiuta il processo di digestione e favorisce una pancia rilassata. Ottimo l’uso del peperoncino per condire i nostri piatti che, oltre ad accelerare il nostro metabolismo, aiuta il nostro corpo nell’eliminazione di gas e tossine. Questi processi sono possibili grazie alla capsaicina contenuta nel peperoncino, che esercitando un’azione analgesica risulta un potente antinfiammatorio naturale. Soprattutto a cena ricordiamoci di evitare l'assunzione di alimenti che contengano grassi di origine animale e fritti, un pasto leggero ci aiuterà nella digestione e a riposare senza dolori addominali.