I carciofi, grandi alleati della nostra salute

Sono diuretici, digestivi, protettori del fegato e hanno molte altre proprietà

I carciofi (Cynaria scolymus) sono dei veri e propri alleati per il benessere del nostro organismo. Conosciuti e utilizzati fin dall’antichità da Greci e Latini, hanno diverse proprietà curative. Sono diuretici, digestivi e protettori del fegato, oltre a essere un ottimo aiuto nell’eliminazione delle tossine. Le loro foglie sono molto usate in fitoterapia, nella preparazione di tisane per contrastare l’insufficienza epatica, unite a boldo, genziana, rabarbaro, ortica cardo mariano, e tarassaco, piante che ne potenziano l’effetto, in quanto creano un’azione sinergica. Sono antiossidanti e combattono quindi i radicali liberi. Ricchi di fibre, i carciofi regolano l’attività intestinale, aiutando il corpo a eliminare le tossine.

Sono in grado di aumentare la secrezione biliare favorendo la digestione. Contribuiscono a purificare il sangue e prevengono la formazione di calcoli biliari dovuti all’eccesso di colesterolo. Sono pertanto indicati in caso di insufficienza epatica. Contengono inoltre diversi minerali, quali potassio, magnesio, ferro, calcio, fosforo, zinco e rame. La loro principale componente è la cinarina, derivante dall’acido caffeico, responsabile del loro gusto amarognolo, ma in grado di ridurre i livelli di colesterolo e trigliceridi. La cinarina inoltre ha proprietà digestive.

I carciofi non sono ottimi solo per la nostra salute ma anche per il nostro aspetto fisico. Essendo un alimento molto diuretico contrasta la formazione di cellulite e rilascia i liquidi in eccesso. Tra i minerali contenuti nei carciofi vi sono il potassio e il calcio. In 100 grammi di carciofi si trovano 376 mg di potassio, minerale che aumenta la concentrazione, diminuisce l’affaticamento, aiuta a mantenere la pressione nella norma e a contrastare eventuali malattie cardiovascolari. Il calcio, 86 mg per 100 grammi di prodotto, è indispensabile per il funzionamento di ossa e muscoli, tra i quali anche il principale, il cuore.