L’importanza del magnesio nella nostra vita

Regola tutte le reazioni che avvengono nel nostro organismo

Il magnesio viene utilizzato dal cervello, insieme alle vitamine B6 e PP, per produrre la serotonina, a partire dal triptofano. La serotonina è un neurotrasmettitore indispensabile per la regolazione del sonno e dell’umore, e una sua carenza genera ansia e depressione. Il magnesio è anche utile in presenza di sindrome premestruale, e inoltre può alleviare i dolori in caso di crampi muscolari. Coopera anche alla crescita delle ossa, stimola la funzione neuromuscolare, normalizza il ritmo cardiaco e rinforza lo smalto dei denti. Insieme al sodio e al potassio è fondamentale per il buon funzionamento del nostro organismo. Una loro mancanza, che può verificarsi in seguito a una intensa attività sportiva o a una sudorazione eccessiva, può portare alla comparsa di crampi, a una diminuzione di concentrazione, a un affaticamento generale e all’aumento della frequenza cardiaca. Il cuore infatti intensifica i battiti in situazioni di emergenza.

Il magnesio svolge numerose attività complementari al potassio, principalmente a livello della contrazione muscolare, soprattutto quella cardiaca. Inoltre regola l’equilibrio delle funzioni del sistema nervoso centrale. Livelli bassi di magnesio possono provocare ansia, depressione e disturbi del sonno. Questo minerale può essere assunto attraverso vari alimenti. Spinaci, cereali integrali, frutta secca e legumi ne sono ricchi. Così come banane, fichi, pesche e avocado. Il magnesio può essere introdotto nel nostro organismo utilizzando gli innumerevoli integratori reperibili in farmacia e in erboristeria. L’apporto giornaliero consigliato è di circa 5-6 mg/kg di peso corporeo.