Olio d’Argan in estate: garanzia di bellezza per capelli e pelle

L’Olio d’Argan ha un effetto miracoloso per proteggere i capelli aridi e danneggiati dall’effetto della salsedine e del sole. Nutre e mantiene giovane la pelle oltre a rinforzare le unghie

L’olio d’Argan è un vero e proprio elisir di bellezza per la cura della pelle e dei capelli, soprattutto durante la stagione estiva.

Ottenuto dalla spremitura dei frutti dell’Argania, quest’olio miracoloso veniva usato già centinaia di anni fa dalle donne berbere per idratare la pelle e mantenerla giovane ed elastica. Utilizzato ampiamente nella medicina tradizionale è chiamato “oro del deserto” per il suo colore giallo dai riflessi dorati. Nella tradizione berbera viene offerto agli ospiti in segno di buon auspicio.

L’olio di Argan si compone di acidi grassi per circa il 99%. Tra gli acidi polinsaturi vi sono l’acido linoleico, precursore degli omega 6 e quello alpha linoleico, precursore degli omega 3. Ricco di antiossidanti e vitamine, vanta un rapido assorbimento e un eccellente effetto nutritivo e lenitivo per la pelle.

Ecco i suoi effetti benefici che ce lo faranno amare:

- Rimedio naturale contro le irritazioni: grazie alle sue proprietà cicatrizzanti e antimicrobiche, l’olio di Argan è adatto per curare le punture di insetti, le scottature, le abrasioni. Si può applicare anche subito dopo la rasatura e per lenire gli arrossamenti da pannolino per i bambini;

- Rende i capelli setosi e lucenti: ideale per capelli aridi, danneggiati e sfibrati a causa della salsedine e dell’effetto del sole. Nutre a fondo la fibra capillare, riparando le doppie punte. Può essere utilizzato efficacemente prima della messa in piega per proteggere la chioma dal calore eccessivo del phon;

- Rafforza le unghie: un impacco misto a succo di limone da effettuare la sera consente alle unghie di mantenersi forti nel tempo; - Combatte l’acne e la couperose: i grassi acidi contenuti in questo olio svolgono un’azione sebo- normalizzante. Stimolano anche il rinnovamento cellulare dell’epidermide;

- Facilita la digestione: l’olio di Argan ad uso commestibile viene utilizzato per condire diverse pietanze. È antitumorale, contrasta il colesterolo cattivo grazie alla sintesi dell’enzima pepsina. Protegge il fegato e garantisce un buon funzionamento dell’apparato digerente.