La pasta «green» esiste e fa bene E soprattutto è italiana al 100%

Ecco il progetto innovativo varato dell'azienda Sgambaro

Michela TrainaNon è di certo una moda: la pasta green esiste sul serio e oltre a fare bene all'uomo, si prende cura anche dell'ambiente. Tra le eccellenze italiane, spicca la pasta Sgambaro che, made in Italy al 100%, ha il privilegio di nascere dal Pastificio affiancato al Mulino, dove si macina grano duro 100% italiano e certificato (coltivato da agricoltori uniti in cooperativa che utilizzano varietà di semi resistenti al clima e agli agenti patogeni, avvalendosi di un sistema a rotazione che consente al terreno di concimarsi naturalmente): ecco perché i fusilli, le farfalline, gli spaghetti e tutta la pasta Sgambaro, non gravando sull'ambiente, lavorata con trafilatura al bronzo o essiccata lentamente e naturalmente è definibile green.L'azienda di Pierantonio Sgambaro è pioniera di un progetto innovativo che parte dall'utilizzo di energia idroelettrica, fino alla reimmissione di ossigeno in atmosfera. «Ho studiato il modo per produrre, nel rispetto della natura, optando per tecniche microinvasive di coltivazione e riducendo i trasporti su gomma. Poi - spiega Sgambaro - alla ricerca di qualcosa di più estremo, ho condiviso con Cir Food lo sviluppo di un progetto d'eccellenza: il bacino ittico bio Blue Valley della Laguna di Venezia, dove viene allevato il pesce in modo naturale, attraverso il sistema Carbon Capture and Storage, riesce a immagazzinare nel suolo melmoso della laguna grosse quantità di CO2 così da evitare il suo riversamento nell'atmosfera, garantendo la sopravvivenza delle preziose alghe».Senza dimenticare che Sgambaro, ha comprato anche 600 ettari di boschi tra Belluno e Vicenza. Attenzione al prodotto da una parte e scelta di ridurre ogni impatto anche nel processo di produzione fanno di questa pasta il vero testimonial della sostenibilità. Una scelta vincente per i consumatori e per il Pianeta». Per approfondire le scelte ecosostenibili di Sgambaro c'è il sito Internet: www.pastaecosostenibile.it.