Perché gli asciugatori a getto d’aria sono pericolosi

Asciugarsi le mani è importante per la nostra igiene. I più comuni essiccatori a getto d’aria sono considerati veicolo di batteri pericolosi. Ad essi si preferisce l’uso degli asciugamani. A confermarlo è uno studio pubblicato sul Journal of Hospital Infection

Per asciugare le mani sempre più utilizzato il getto d’aria per asciugare le mani.

Sappiamo quanto sia importante per la nostra igiene lavare accuratamente le mani ma anche asciugarle ha un ruolo fondamentale. Le mani bagnate infatti diffondono il maggior numero di batteri rispetto alle mani asciutte. Gli essiccatori a getto d’aria sono stati considerati un veicolo di trasmissione di microbi e germi. Lo conferma una ricerca pubblicata sul Journal of Hospital Infection, che ha esaminato la diffusione batterica nei bagni di tre ospedali nel Regno Unito, in Francia e in Italia.

Grazie ai risultati della ricerca si è arrivati alla conclusione che gli asciugamani a getto d’aria diffondono più germi degli asciugamani di carta usa e getta. Questo è vero anche per gli apparecchi che si azionano con le cellule fotoelettriche. Questa trasmissione di batteri pericolosi è da imputare al fatto che le persone, dopo essere andate in bagno, spesso non si lavano le mani correttamente. Quando asciugano le mani sotto il getto d’aria i microbi dalle mani si disperdono in aria e si depositano sulle superfici. Secondo gli esperti l’essiccatore crea una sorta di "aerosol" che contamina il bagno. I microbi si diffondono sull’essiccatore stesso e sui lavandini, il pavimento e altre superfici.

Un’altra ricerca scientifica condotta dall’Università di Westminster conferma che i più potenti essiccatori che caratterizzano i più comuni getti d’aria diffondono virus fino a 1, 5 m in tutta la stanza. Gli asciugamani di carta invece trasmettono virus circa 1.300 volte in meno rispetto agli essiccatori. Inoltre si è scoperto che e gli essiccatori ad aria fredda producono una contaminazione virale oltre 60 volte maggiore rispetto a quelli che utilizzano aria calda. Gli essiccatori a getto d’aria fredda rispetto a quelli ad aria calda rimuovono l’acqua disperdendola con forza nell’aria verso l’alto e lateralmente. Gli asciugamani di carta producono pochissimo movimento d’aria. Anche se gli essiccatori ad aria calda sono caratterizzati dal flusso d’aria come quelli ad aria fredda, la maggior parte del movimento è rivolta verso il basso. Ne consegue che i germi si disperdono verso il pavimento.