Pericolo batteri e infezioni: ecco le 7 parti del corpo da non toccare mai

Dalle mani al sedere, passando per l'ombelico: ecco le 7 parti del corpo che non dovresti mai toccare per evitare batteri e infezioni

Forse è bene fare attenzione alle mani. Spesso, infatti, facciamo movimenti di cui non ci accorgiamo ma che possono essere pericolosi per la nostra salute. Sicuramente nocivi, visto che rischiamo di auto-trasmetterci batteri. Ecco le 7 cose da non fare per evitare di trasmettere sporco e batteri dalle mani al resto del corpo.

1) Il viso
Sarebbe opportuno evitare di toccarsi la faccia con le mani se queste non sono pulite. O almeno di farlo il meno possibile. "Le mani - dice al Corriere il microbiologo Matthew Lee, intervistato dal Reader’s Digest.contengono olii che possono ostruire i pori e peggiorare l’acne. E i germi sulle mani possono amplificare il problema".

2) Occhi
Per evitare danni, graffi e irritazioni alle cornee, è sempre bene non strofinarsi gli occhi con le mani. Se dobbiamo farlo per qualche fastidio, va fatto solo dopo essersi lavati accuratamente le mani.

3) Orecchie
Chi è solito strofinarsi l'orecchio col mignolo, è pregato di non farlo. E non solo perché è poco educato. Ma anche perché se il cerume viene spinto fin dentro il condotto uditivo, può provocare infezioni.

4) Naso
Anche in questo caso, vale lo stesso discorso delle orecchie. Educazione e igiene: non mettersi le dita nel naso perché si rischia di introdurre agenti patogeni. Non solo. In caso di raffreddore, il rischio è quello di passare il proprio malanno a chi vi sta vicino.

5) Bocca
Nella nostra bocca ci sono tra i 34 a 72 ceppi di batteri. Perché aggiungerne altri mettendoci le mani in bocca? Attenzione: evitare di farlo soprattutto se si è appena toccato un computer, la maniglia di un autobus o l’asse del water. Lo stesso ovviamente vale per le unghie, sotto cui si può annidare una grossa quantità di sporco.

6) Sedere
Alcuni bambini, ma anche adulti, sono soliti mettersi le mani nelle mutande e/o toccarsi il sedere! Anche questo va toccato per evitare di diffondere i germi che si trovano nelle zone vicine all'ano, come l’Escherichia coli.

7) Ombelico
Nessuno ci fa caso. Ma spesso l'ombelico è la parte più sporca del nostro corpo. Il problema? Anche sotto la doccia, questa parte può non essere pulita benissimo e così si riempe di batteri. Se lo toccate, poi lavatevi le mani.

Commenti
Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Dom, 10/06/2018 - 16:57

Signor Nenzi guardi che la gente in genere si lava. Certo, se qualcuno non si lava per un mese allora ha ragione lei.

cgf

Dom, 10/06/2018 - 17:21

Professore lei lo sa che le tastiere sono ricettacoli di batteri, le banconote spesso sono 'drogate', etc etc tutte cose che si toccano con le mani. Ogni volta che paga/accetta un resto e/o scrive al PC poi si lava le mani?

maria angela gobbi

Dom, 10/06/2018 - 18:13

Non toccatevi!

Dordolio

Dom, 10/06/2018 - 18:35

Riformulate per cortesia il titolo dell'articolo così: IL TRIONFO DELL'OVVIO. Grazie.

manfredog

Dom, 10/06/2018 - 22:27

..quindi se uno pratica autoerotismo, sarebbe bene che prima si lavi le mani..!? mg.

maria angela gobbi

Lun, 11/06/2018 - 00:37

il Corriere dice 8!