Come ritrovare l'armonia con dei semplici gesti delle mani

Sette semplici gesti delle mani aiutano a ritrovare l'energia e la tranquillità per armonizzare mente e corpo: si chiamano mudra e sono tipici dello yoga

Sette semplici gesti delle mani chiamati mudra aiutano a combattere lo stress e la stanchezza aiutando a ritrovare il benessere e l'energia.

Sono tecniche che fano parte della pratica dello Yoga e bastao solo tre minuti al giorno per ritrovare la tranquillità necessaria per armonizzare mente e corpo. Ogni dito della mano corrisponde a un significato particolare. Il pollice ad esempio rappresenta il fuoco e aiuta a bilanciare le energie del corpo, l'incide rappresenta l'aria ed è collegato al pensiero e alla creazione, il medio è l'etere e la sua missione è consentire l'armonia. L'anulare invece rappresenta la terra e fornisce la forza per difendere ciò che è nostro mentre il mignolo rappresenta l'acqua e fornisce la capacità di interagire e relazionarsi con gli altri.

Le sette tecniche sono il Chin mudra che è conosciuto come mudra della conoscenza. Basta unire indice e pollice allungando le altre dita in avanti e rafforza la memoria. C'è poi il Padme mudra: aiuta ad armonizzare corpo e mente e basta unire i polsi di fronte al petto, tenere le mani e le dita distese e formare una sorta di fiore di loto.

Il Dhyana mudra rappresenta la ciotola vuota per la semplicità interiore. Basta posizionare i palmi delle mani rivolti verso l’alto, all’altezza del ventre, facendo in modo che le punte dei pollici si tocchino. Il Shunya mudra consente di connetterci con il nostro "io" interiore: si deve spingere il dito medio nel palmo della mano, trattenuto dal pollice e lasciando le altre dita dritte.

L'Atmajali mudra è un gesto che porta forza e vitalità: si unisce il palmo delle due mani davanti al petto o sopra la testa con le braccia alzate. l'Ushas mudra serve a stimolare la creatività e la sessualità. Intrecciate le mani, sovrapponendo i pollici: gli uomini dovrebbero fare in modo che il pollice destro sia su quello sinistro, le donne invece al contrario. Infine il Dharmachakra mudra aiuta a bilanciare le energie interne con l'ambiente.



Video che ti potrebbero interessare di Salute

Commenti

manfredog

Gio, 16/03/2017 - 18:51

Io non pratico yoga, però posso affermare che ci sono altri due gesti da fare con le mani che, in certe circostanze, aiutano molto a ritrovare l'armonia; il primo è quello di sollevare, da soli, con la mano chiusa a pugno, indice e mignolo, la seconda, sempre con la mano a pugno, è sollevare il medio più in alto che si può. Questi gesti, poi, per ritrovare l'armonia, vanno indirizzati a chi di dovere; provare per credere..!! mg.