Sangue raccolto nei secchi, sotterranei lugubri e rifiuti radioattivi: la sanità del Lazio

Sotterranei lugubri, sporchi, rifiuti radioattivi lasciati in giro, porte sgangherate, bagni inagibili e barboni che dormono al pronto soccorso fra i malati

Sotterranei lugubri, sporchi, rifiuti radioattivi lasciati in giro, porte sgangherate, bagni inagibili e barboni che dormono al pronto soccorso fra i malati. È questo che hanno mostrato i 120 scatti fotografici choc degli oltre 2.500, realizzati dalla Uil regionale nel corso dell’anno negli ospedali di Roma e Lazio. Una su tutte è quella che raffigura il sangue di un paziente ricoverato all’Ospedale Santo Spirito, raccolto non in una normale sacca ematologica ma in un secchio qualsiasi. Sì, avete letto bene. Questo perché a detta degli operatori, ad agosto avevano finito le sacche del drenaggio.

Al San Camillo invece sono le camere operatorie adibite a deposito a far riflettere non quanto i pazienti coperti dai giornali al San Giuseppe di Albano-Genzano. E che dire dell’amianto dilagante al Grassi di Ostia. Per non parlare degli angoli di vero degrado del San Giovanni e San Carlo, o dei vetri sporchi del Cto dove i bicchieri vengono usati per le analisi delle urine, al posto dei contenitori sterili. La sanità del Lazio è veramente in ginocchio e versa nel degrado più vergognoso. Una sanità con 3.600 posti letto ridotti solo negli ultimi 5 anni e 3.700 operatori sanitari in meno. Reparti chiusi, ospedali declassati e medici dequalificati. Gli stessi farmaci sono diventati non disponibili perché troppo costosi. “Rischiamo di non avere più una sanità pubblica. Fate vedere a Renzi queste foto che sono state scattate a Roma e non in Papuasia!”, afferma Alberto Civica,segretario regionale con delega alla Sanità e che è stato anche autore di maggior parte degli scatti, diffusi.

Commenti

leo_polemico

Sab, 21/11/2015 - 12:24

Renzi e tutta la compagnia politica NON viene in alcun modo toccata dai disservizi e dagli sprechi della "sanità" (è giusto chiamarla così?) italiana. Lui, tutti i parlamentari ed anche i loro familiari godono di un servizio sanitario indipendente e a parte che, a quanto letto, ha fatto spendere, per ciascuno di loro, una media annuale di seimila euro, cioè 500 € mensili, come non bastassero i principeschi stipendi e rimborsi. E intanto gli italiani pagano...e la "revisione della spesa" è finita nel "dimenticatoio".

aitanhouse

Sab, 21/11/2015 - 12:29

se tanto è ,la galera sarebbe una vacanza a 5 stelle per i responsabili... e la magistratura cosa fa? ma come cosa fa? fa un ruby quater,poi un ruby quinques.......

Ritratto di illuso

illuso

Sab, 21/11/2015 - 12:39

Gli ospedali che non garantiscono la sanità e sprecano patrimoni vanno chiusi. Gli ammalati vanno portati in strutture idonee. Di fatto già questo avviene per i più abbienti...Centinaia di pazienti lasciano la sanità del centro sud e vengono a curarsi al nord.

Anonimo (non verificato)

oicul44

Sab, 21/11/2015 - 12:51

bravi quei ladri nel lazio

Fracassodavelletri

Sab, 21/11/2015 - 13:25

Di recente ho dovuto fare ricorso si servizi ospedaleri della mia citta' per una lussazione. Citta' del profundo nordest. Pulitissino, personales efficentissimo. Ho avuto la disgrazia di entrare pure in un ospedale del profondo sud. Meglio non parlarne. Ah Peppino che caxxo mi hai combinato

claudio faleri

Sab, 21/11/2015 - 14:57

questo è lo schifo italiano e il governo pensa agli zingari, agli arabi e al'africa, veramente da vomitare

exbiondo

Sab, 21/11/2015 - 15:46

finchè manager, dirigenti, primari sono scelti in base alla tessera di partito che hanno in tasca, avremo manager laureati in scienze politiche o dell'immagine che devono gestire miliardi quando non saprebbero amministrare un condominio, dirigenti burattino da manovrare, primari laureati al cepu o, peggio, all'università parthenope, che non riconoscono nemmeno un'appendicite.

Ritratto di semovente

semovente

Sab, 21/11/2015 - 15:47

Zingarello aveva dato disposizioni ben precise a chè fossero approntate adeguate scorte di sangue, vista la situazione che il mondo onesto sta vivendo. Non è che per caso zingarello è un vampiro?

cameo44

Sab, 21/11/2015 - 15:56

Di tutta questa storia cosa ha da dire il Ministro Lorenzin? si parla tanto di risparmi ma non si parla di eliminare gli sprechi anzicchè tagliari gli sprechi tagliano posti letto e personale cosa ci stanno a fare tutti questi direttori amministrativi e direttori sanitari se non sono in grado di gestire la situazione? solo a percepire emolumenti e diarie varie quando non si è in grado di fare il proprio lavoro si de vono licenziare senza liquidazione alcuna ma chiedere il risarcimento dei danni causati

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Sab, 21/11/2015 - 17:26

alziamo un muro che devide in die l'italia e facciamolo in fretta!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 21/11/2015 - 18:01

Una cosa simile si potrebbe vedere in un ospedale in Angola........

giottin

Sab, 21/11/2015 - 18:49

Sarà mica un rom codesto zingaretto?

Adinel

Sab, 21/11/2015 - 19:22

abberrante la visione che si da dell'Italia ! veramente da degrado!

Ettore41

Sab, 21/11/2015 - 19:28

Quando la Bindi diceva: Abbiamo la Sanita' migliore d'Europa mi chiedevo in quale ospedale Europeo era stata. Risiedo in UK, L'ospedale della mia citta' sembra un albergo a 5 stelle. Vorrei sapere dove vanno a finire in Italia i soldi dei contribuenti. Debbo precisare che qui i dirigenti degli ospedali e quelli delle corrispondenti USL italiane non sono dei politici. Mi sembra che Renzi stia facendo solo riforme fittizie per dare fumo negli occhi

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Sab, 21/11/2015 - 19:57

QUANDO SMETTERETE DI VOTARE QUELLO CHE VI IMPONGONO LE LOBBIES DEI PARTITI FORSE TORNERETE UN POPOLO SOVRANO, LIBERO E DEMOCRATICO. PER DARVI UN ESEMPIO ROSY BINDI E' STATA STRAVOTATA A REGGIO CALABRIA CHE NEANCHE CONOSCEVA ESSENDO NATA E CRESCIUTA IN EMILIA ROMAGNA, PENSATE QUANTO SIETE BABBEI, VOTERESTE ANCHE BABBO NATALE SE VE LO DICE LA TV E IL PD

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Sab, 21/11/2015 - 20:33

Ma é una situazione che viene da molto lontano nel tempo. Mi ricordo un episodio in particolare proprio nel Lazio (per caritá di popolo preferisco non nominare quella cittadina). Ebbene accompagnai una pesona ferita al pronto soccorso di qull' ospedale. Sotto alcuni pini stravaccati, con un tavolino, intenti a giocare a carte, stazionavano quattro portantini: gli ho chiamati ma nessuno é intervenuto. Motivo: erano appena stati passati al grado superiore (promozione clientelare come logico) e pertanto questa fu la risposta: nun zemo piú portantini. Ce hanno bromossi. Alle mie rimostranze la risposta fu: anvedi de anná a pijartela nel c....-Che facessero all'ombra dei pini non lo so e non so neppure a quale mansione li avevano promossi. Fancazzisti?? Giocatori di tresette??? Quindi non é una cosa di addesso. E' la prassi cristalizzata negli anni.

bruco52

Sab, 21/11/2015 - 20:51

con i comunisti al potere e il degrado è servito...pensano solo ad ingrassarsi, a riempirsi le tasche..nel rubare sono maestri, ma la colpa poi è della destra, della mafia, dei poteri forti, degli americani, dei fascisti, e via discorrendo....

Duka

Dom, 22/11/2015 - 07:41

NON è sempre "MALASANITA'" quando la Sanità o meglio le ASL assumone sempre e comunque purchè siano RACCOMANDATI. Ciò vala già a partire dalla base ovvero dal medico della mutua un passacarte per il 90% dei soggetti,strapagato per nulla fare. Che importa in quale Università abbia conseguito la Laurea, se in possesso o meno di specializzazione, se abbia o no vinto un concorso. IMPORTANTE CHE SIA RACCOMANDATO O FIGLIO DI....

giovaneitalia

Dom, 22/11/2015 - 14:28

Alla vergogna non c´é mai fine. Dopo che nel Lazio anche con lo scandalo Roma Capitale, si sono fregati tutto il frenabile, ora l´ennesima vergogna...é giunto il momento di contestare e non solo a parole...vergognatevi politici Italiani ladroni.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 08/05/2016 - 21:13

La bella Sanità Italiana.E io dovrei votare questi politici? Ma andate a ca.gare compagni italiani.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 08/05/2016 - 21:14

La bella Sanità Italiana.E io dovrei votare questi politici? Ma andate a ca.gare compagni italiani...