Sci al top e alta cucina a Madonna di Campiglio

Elena Pizzetti

Chiunque la frequenti da anni non può che notare come Madonna di Campiglio sia diventata sempre più glamour e, da un punto di vista sportivo, interessante. La Skiarea Campiglio Dolomiti di Brenta Val di Sole Val Rendena, 150 km di piste, è la più ampia del Trentino e, grazie a un evoluto sistema di innevamento programmato, assicura neve fino ad aprile. Inoltre i suggestivi tracciati in quota permettono di vivere la natura nel silenzio e nell'incanto invernali a piedi, con le racchette da neve, o su una slitta trainata da una muta di husky. A Campiglio si scia da mattina a sera sempre con il sole in viso se si segue il suo percorso, e anche la notte lungo il canalone Miramonti, tappa di Coppa del Mondo di sci alpino. A disposizione: discese emozionanti che arrivano fino in centro e impianti hi-tech. Le piste, tutte connesse sci ai piedi e percorribili con un'unica tessera, sono disegnate sui tre comprensori di Madonna di Campiglio, Pinzolo e Folgarida-Marilleva. A collegare le prime due località in soli 16 minuti è la telecabina Pinzolo-Campiglio Express, che regala spettacolari viste sul Parco Naturale Adamello Brenta. Quattro gli snowpark, tra cui l'«Ursus Snow Park» al Grostè, considerato uno dei migliori cinque di tutte le Alpi. Novità 2017 è la pista di slittino che dal Monte Spinale attraversa i prati di malga Fevri fino alla partenza della seggiovia Spinale Due: 2. 3 km di puro divertimento. Tutte le stazioni sono dotate di wi-fi veloce e gratuito e con il codice dello skipass, tramite il sito funiviecampiglio.it, si possono verificare i chilometri percorsi. Neve social ma anche sostenibile: importanti gli investimenti realizzati per installare caldaie a biomassa in quota e cannoni ad alta efficienza (compreso il nuovo gatto delle nevi sostenibile PistenBully 600 E+). La sera tra aperitivi e cene va in scena il lato glamour. Due i ristoranti dove brilla la stella Michelin: «Il Gallo Cedrone» dell'Hotel Bertelli e il «Dolomieu» del DV Chalet Boutique Hotel. Piatti di alta cucina anche alla «Stube Hermitage», al «Convivio», ai «Due Pini», al «Majestic Gourmet», «Da Alfiero» e al «Mildas» di Giustino. Info: www.campigliodolomiti.it, www.visittrentino.it.