Sindrome di Mr. Hyde, picchia e dimentica

«So di essere stato attivo nel sonno solo a causa del dolore Quando ti rompi tre costole allora te ne accorgi davvero»

da Londra

Di giorno è il pensionato più amorevole del mondo, di notte si trasforma in una bestia.
La sua assomiglia un po’ alla storia di un dottor Jekyll e mister Hyde dei giorni nostri. Solo che la causa delle sue trasformazioni non sono la luna piena o qualche magico beverone, ma semplicemente un rarissimo disturbo del sonno. Derek Rogers è un distinto signore di 70 anni di origine sudafricana ma residente a Belford, un marito affettuoso che mai si sognerebbe di rivolgersi alla sua compagna in malo modo.
Di notte invece diventa un altro: insulta la moglie, distrugge i mobili, urla come un disperato e molto spesso si ferisce gravemente senza poi ricordare assolutamente nulla di quello che è accaduto al suo risveglio. Secondo quanto riportato ieri dal tabloid inglese Daily Mail, il signor Rogers è l’unico cittadino britannico affetto da una rara sindrome in cui il cervello durante il sonno invia impulsi violenti anziché rilassanti. I medici si sono ritrovati così a fare i conti con la trama del romanzo di Robert Louis Stevenson, il buono che scava nella sua parte oscura e diventa malvagio. Il pensionato che cade in una sorta di incoscienza che cancella tutte le sue cattive azioni. La natura che s’ispira alla letteratura e lascia senza parole gli uomini in camice bianco.
Un bel problema non solo per Derek, ma anche per chi di notte gli dorme vicino. Dal 1998, anno in cui l’uomo ha iniziato a soffrire di questo insolito ed inquietante disturbo, il signor Rogers è stato costretto a recarsi al pronto soccorso anche tre volte in una sola settimana. Nel corso delle sue notti turbolente e piene di spettri, si è infatti rotto il naso, incrinato tre costole, si è ferito alla testa e alle mani perdendo sangue a litri. Ogni volta al risveglio la scoperta devastante di quanto aveva combinato e la disperata consapevolezza di non aver memoria alcuna di che cosa era accaduto.
Al mattino seguente, Derek si rende conto di essere diventato una persona completamente differente durante la notte solo a causa delle ferite riportate. «So di essere stato attivo nel sonno solo a causa del dolore – ha raccontato il pensionato ad un giornalista televisivo che l’ha intervistato per un documentario sul suo caso che verrà trasmesso dalla Bbc il prossimo 26 marzo – quando ti rompi tre costole, allora te ne accorgi».
Per la moglie Linda, le notti degli ultimi nove anni sono state infernali, divise con un uomo che le era improvvisamente ostile e completamente estraneo. Un amabile consorte che si trasformava con il calar della notte in una minaccia fisica, come negli incubi peggiori. La signora all’inizio aveva pensato di risolvere il problema dormendo in un altro letto, ma nella stessa stanza. Soltanto una griglia di ferro la separava dal marito, ma quell’espediente non era stato sufficiente. «L’altro» Derek, quello cattivo era perfettamente in grado di scavalcarla. A questo punto, Linda ha dovuto rassegnarsi ad una soluzione più drastica. Da anni lei e il marito dormono in camere separate, lei chiusa a chiave per evitare che lui la aggredisca. Ma certo non è un bel vivere il loro, funestato da notti violente, spesso trascorse correndo al pronto soccorso. «Derek diventa un altro – ha raccontato Linda - è aggressivo, il suo linguaggio è terribile. Non è più l’uomo che ho conosciuto, quello che amo. In tutti i suoi sogni diventa un violento, fa a botte con chiunque, prende perfino a pugni i muri».
Mister Rogers ha tentato sei cure diverse prima di trovare una soluzione al suo problema. Era arrivato anche a rimanere sveglio per diverse notti di seguito per il terrore di addormentarsi e di avere un ulteriore attacco. Ora però i medici del Papworth Hospital di Cambridge, una clinica specializzata in disturbi del sonno, sembrano essere riusciti a trovare un rimedio. Hanno infatti provato con successo un cocktail sperimentale di farmaci – prodotto in America – che ha totalmente cambiato la vita di mister Rogers restituendolo alla normalità. Il costo di quella che Derek chiama la sua «pozione magica» è di circa 20mila euro all’anno ed è in grado di «paralizzare» il cervello dell’uomo durante la notte rendendolo innocuo e permettendogli di dormire finalmente sonni tranquilli. Buonanotte Mr. Hyde.