Société Générale Corporate & Investment Banking si consolida in Italia

Société Générale Corporate & Investment Banking si consolida ulteriormente in Italia con nuovi ingressi di peso nelle aree Investment Banking ed Equities. Nel Coverage & Investment Banking, guidato dall'inizio dell'anno da Patrizia Micucci, arrivano ora i Managing Director Claudio D'Eletto e Stefano Bontempelli, ambedue ex Lehman Brothers. D'Eletto, basato a Roma, si concentrerà sui clienti nell'ambito Public Sector & Corporate con un focus particolare sul settore delle infrastrutture. Bontempelli rafforzerà le relazioni tra la banca, le holding industriali, le family holding e insieme a Fabrizio Bonelli si dedicherà ai Financial Sponsor. Nell'area Equities, dove Société Générale Corporate & Investment Banking vanta posizioni di leadership sia sul lato trading che sulla ricerca, viene confermato l'impegno di rafforzamento in Italia con l'inserimento di Alberto Ponti e Carlo Tommaselli, che saranno responsabili della ricerca su Utilities e Banche, e di Antonio Buccellato ed Andrea Bettinelli che completano il team Cash Equity Sales dove la banca diventa uno dei principali intermediari sulla piazza di Milano. Questi recenti ingressi seguono di pochi mesi quello di altri banchieri di grande esperienza quali Galeazzo Pecori Giraldi, oggi Vice Chairman dell'Investment Banking Committee a Parigi ed in precedenza fondatore di Morgan Stanley Italia, Mario Cortesi, oggi responsabile della divisione Global Finance in Italia, Patrizia Micucci, responsabile della divisione Coverage & Investment Banking, ed Alessandro Franzosi, oggi Responsabile M&A per l'Italia. Guidata in Italia dal Chief Country Officer Giovanni Ortolani, Société Générale Corporate & Investment Banking serve ora i suoi clienti italiani a tutto tondo puntando anche sulle nuove strutture di Advisory e Cash Equites che completano il già forte posizionamento riconosciuto dal mercato negli altri segmenti.