Un plagio a Sanremo? Sotto accusa Achille Lauro e la sua "Rolls Royce"

C'è un plagio sospetto per Achille Lauro, l'accusa parte da un tweet di Frankie Hi Nrg

Il Festival di Sanremo è appena cominciato e, tra i big in gara, si parla già di plagio. Come ha riportato Open, sotto accusa è finita la canzone di Achille Lauro, giovane della scena rap che ha eseguito per la prima volta “Rolls Royce”.

E durante la serata il plagio sospetto è stato lanciato in un tweet di Frankie Hi Nrg. L’artista afferma che la canzone di Achille Lauro è molto simile a 1979 degli Smashing Pumpikins, storica band rock che ha avuto successo durante gli anni ’90. La canzone è inserita nell’album “Mellon Collie and the Infinite Sadness” del 1996.

“Questa la regaliamo a Striscia la Notizia” scrive il cantante nel post indirizzato ad Achille Lauro, “così farà uno speciale su di lui.” Eppure solo qualche minuto prima l’artista aveva sottolineato la bellezza del brano. Solo successivamente, quando un utente ha sottolineano la somiglianza con un'altra canzone, ha ritrattato le sue considerazioni. Non resta che aspettare l’evolversi della situazione.

Commenti
Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Mer, 06/02/2019 - 21:16

ma qualcuno glie lo ha detto che ha sporco in faccia e poi na voce che fa schifo?.