Addio all'attore Alan Thicke. Il padre di Genitori in blue Jeans

Alan Thicke, famoso per diversi ruoli in fortunate sitcom americane, si è spento in seguito a un attacco cardiaco. Fatale un partita a hockey col figlio 19enne

È morto Alan Thicke, attore canadese diventanto famoro per il ruolo del padre nella serie tv Genitori in blue jeans. L'attore è morto a causa di un infarto che lo ha colpito nella giornata di ieri a Los Angeles.

I ruoli in famose serie tv

Thicke era conosciuto anche per le parti nella ben più nota serie How I Met Your Mother. Inoltre è il padre del musicista Robin Thicke, autore di "Blurred Lines", hit musicale nel cui video compare anche la famosa modella Emily Ratajkowski. L'uomo, secondo il sito americano Tmz, primo a dare la notizia della sua scomparsa, spiega che la morte è avvenuta mentre era impegnato in una partita di Hockey con il figlio 19enne, Carter. Come si legge nel pezzo: "Alan giocava solitamente a hockey a Burbank. Ci hanno detto che lui e Carter erano sul ghiaccio fin dalle 11, quando l'attore ha cominciato ad avere forti dolori al petto, e poi ha cominciato ad avere nausea e vomito. L'ambulanza lo ha caricato intorno alle 11.30 e portato in ospedale". Inutili i soccorsi però, l'uomo è stato dichiarato morto sul luogo dell'intervento.

Il ricordo del figlio Robin

Subito dopo la morte, il figlio Robin, noto musicista, ha ricordato il papà definendolo "il suo miglior amico". In un post su Instagram scrive: "Mio padre è morto oggi. Era l'uomo migliore che abbia mai conosciuto, il miglior amico che abbia mai avuto. Rallegriamoci e celebriamo la gioia che ha portato in ogni luogo entrasse. Ti vogliamo bene Alan Thicke, grazie per il tuo amore".

Una foto pubblicata da Robin Thicke (@robinthicke) in data: