Mezzogiorno in famiglia chiude, Adriana Volpe sbotta contro Carlo Freccero. Ora il direttore risponde

Freccero replica agli attacchi al veleno di Adriana Volpe dopo la chiusura di Mezzogiorno in famiglia

Adriana Volpe non l'ha presa tanto bene. La conduttrice non è molto felice della scelta del direttore di Rai2, Carlo Freccero. Freccero, infatti, avrebbe deciso di cancellare Mezzogiorno in famiglia, il programma che la Volpe conduce con Massimiliano Ossini. Tramite il suo account Instagram, infatti, la conduttrice ha sparato a zero contro tutto e tutti: "Ditemi che questi dati non sono veri: su Rai2 ieri il concerto di Guè Pequeno ha registrato 1,61% di share, il debutto di Realiti in prima serata 2,46%, spostato poi in seconda serata 3,7% di share (evito di ricordare Popolo Sovrano ...) Prendo atto che “Mezzogiorno in famiglia”, l’unico programma che ha registrato sempre record di ascolti (12% di share) è stato chiuso! Ditemi che non è vero che Lucci per 6 puntate di Realiti, come ho letto su vari articoli, prende 500.000 euro perché se veramente fosse così, in proporzione Fazio prende poco. Mi fate capire perché si chiude una produzione interna Rai e si prevedono produzioni estern ? Questa è la Rai del cambiamento? Forse è meglio stare in silenzio ...altrimenti si perde il posto di lavoro".

Parole di fuoco quelle di Adriana Volpe, parole alle quali Carlo Freccero ha voluto rispondere. Stando a quanto scrive Dagospia, infatti, il direttore di rete avrebbe diffuso una nota chiarissima. Eccola: "Mi preme sottolineare che Rai2 è in assoluto la rete che cresce di più tra i primi 9 canali nella fascia 21.30 – 23.30. Nello specifico ha ottenuto il 6.46% di share, ovvero +0,83 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Un dato incontrovertibile. Il lavoro fatto nei primi sei mesi ha centrato pienamente l’obbiettivo di riposizionare la rete nel panorama complessivo dell’offerta televisiva, incrementando l'audience del pubblico giovane".

Finita qui? Vedremo...

Ditemi che questi dati non sono veri : su rai2 ieri il concerto di Guè Pequeno ha registrato 1,61% di share, il debutto di Realiti in prima serata 2,46%,spostato poi in seconda serata 3,7% di share( evito di ricordare Popolo Sovrano ...) Prendo atto che “Mezzogiorno in famiglia”, l’unico programma che ha registrato sempre record di ascolti (12% di share) è stato chiuso ! Ditemi che non è vero che Lucci per 6 puntate di Realiti ,come ho letto su vari articoli , prende 500.000 euro perché se veramente fosse così, in proporzione Fazio prende poco . Mi fate capire perchè si chiude una produzione interna rai e si prevedono produzioni esterne ? Questa è la Rai del cambiamento? Forse è meglio stare in silenzio ...altrimenti si perde il posto di lavoro .

Un post condiviso da adriana volpe (@adrianavolpereal) in data:

Commenti

wania

Sab, 22/06/2019 - 20:32

Molto bene - spero non gli sia affidato un altro programma:

cgf

Dom, 23/06/2019 - 08:42

mi sa che un certo Giancarlo, sebbene non goda di 'posizione' altolocata, vi avesse visto lungo, molto lungo.