Ambra Lombardo vuole rifare il seno ma Kikò Nalli non approva: prima lite per la coppia

Ambra Lombardo e Kikò Nalli si sono conosciuti all'interno del Grande Fratello 16, dove si sono innamorati ma un desiderio della ragazza potrebbe minare il loro equilibrio

È arrivata la prima lite tra Kikò Nalli e Ambra Lombardo, i due ex concorrenti del Grande Fratello 16 che si sono conosciuti e amati all'interno della casa di Cinecittà. Nonostante gli scettici, nonostante chi li accusasse di voler fare solo business, Ambra e Kiko proseguono la loro relazione ormai da diversi mesi anche lontani dalle telecamere. Quest'estate li vede impegnati in numerosi eventi e serate in giro per l'Italia ma nella maggior parte dei casi i due riescono a stare assieme, godendosi al massimo il tempo insieme.

A minare, anche se in minima parte, l'armonia della coppia ci ha pensato un desiderio di Ambra Lombardo non condiviso da Kiko. Negli ultimi tempi Ambra Lombardo ha iniziato a guardare se stessa con maggiore attenzione, maturando la voglia di rifarsi il seno. “Ho iniziato a guardarmi allo specchio con più attenzione, a cercare di capire che cosa mi piacesse di più o di meno del mio fisico. Ho concluso che il mio decollete, quasi inesistente, non mi piaceva. Lo volevo più grosso. Meno da ragazzina, più da femmina”, ha dichiarato al settimanale Di Più in edicola, ma questo ha irritato Kikò Nalli, contrario alla sua decisione. L'intenzione di ricorrere alla chirurgia plastica è precedente alla partecipazione al reality di Canale5 ma l'ingresso nella casa di Cinecittà ha modificato i piani della ragazza, che adesso può raggiungere il suo sogno.

Tuttavia, Ambra Lombardo deve fare i conti con le reticenze del suo compagno, in totale disaccordo con la sua scelta: “Non l’ho ancora rifatto semplicemente perché Kikò non vuole. Quando ne abbiamo parlato per la prima volta, non mi aspettavo che mi dicesse di non farlo. Davo per scontato che avrebbe capito. Invece no, così abbiamo discusso. E discusso. E discusso ancora e ancora…” La ragazza non sembra però essere condizionata dall'opinione del parrucchiere di Sabaudia, tanto da aver deciso di andare sotto i ferri tra qualche settimana: “Lo rifarò anche se ho deciso di aspettare settembre in modo da godermi l’estate senza cicatrici o postumi operatori. Però mi sarebbe piaciuto sfoggiare un décolleté nuovo in spiaggia: nuove forme, nuovi costumi, nuova vita.” Probabilmente a Kiko Nalli la sua compagna piace così com'è e non desidera che lei si sottoponga a un intervento di chirurgia estetica a suo avviso non necessario.