Le amiche-nemiche di Hollywood: quando l'amicizia non sopravvive alla competizione

Tra le principali cause di rottura c'è la rivalità in campo lavorativo o in amore. Ma a volte l'amicizia torna al suo posto

L’amicizia è un rapporto interpersonale basato sul rispetto, la sincerità, la fiducia, la stima e la disponibilità reciproca. Facile da dirsi, ma non da realizzarsi, specie se tra due amiche si mette in mezzo il lavoro. A Hollywood sono tante le amicizie nate e poi precipitate nel silenzio nell’arco di pochissimo tempo, a causa di un’eccessiva competizione.

Emblematico è il caso di Gwyneth Paltrow e Winona Ryder: le due attrici passavano molto tempo insieme anche perché erano le rispettive fidanzate di Ben Affleck e Matt Damon, due grandi amici. Smisero, però, di frequentarsi quando la Paltrow trovò in casa di Winona Ryder il copione di "Shakespeare in Love", lo lesse e a sua insaputa fece il provino. Ottenne la parte e poi come è noto vinse l’Oscar, rubando letteralmente un’occasione alla sua amica.

Lavoro e amicizia non vanno d’accordo

Gwyneth Paltrow ha “rotto” anche con Madonna: dopo aver vissuto nello stesso quartiere, con l’intento di stare sempre vicine, la gelosia ha cancellato dieci anni di amicizia. Madonna era diventata molto più famosa di Gwyneth Paltrow e all’attrice non andava giù.

Anche Mariah Carey e Nicki Minaj non si rivolgono più la parola dal 2012: sul palco di American Idol volarono parole pesanti. Nicki Minaj arrivò addirittura a minacciare la ex amica: “Ti taglio la testa”.

Anche l’amore ha le sue colpe

Kendall Jenner e Selena Gomez si sono “contese” lo stesso uomo, il cantante Justin Bieber. La modella iniziò a uscire di nascosto con l’ex dell’amica. Anche oggi, se si incontrano agli eventi, non si rivolgono la parola.

Gli uomini lo sanno: per sopravvivenza non li conviene mettersi in mezzo tra due amiche. È una regola, e se questo non avviene i diretti interessati sono inevitabilmente costretti a una scelta, non sempre a favore dell’amicizia.

Katy Perry ad esempio non ha mai accettato la relazione tra la ex amica Rihanna e il rapper Chris Brown, caratterizzata anche da diversi episodi di violenza. In un’intervista a Elle, Katy Perry dichiarò di volere molto bene a Rihanna ma di conoscere “troppe persone con amicizie pericolose che sono la cause della loro rovina”. Con il tempo le due si sono riavvicinate.

Amicizia ritrovata

Per la cantante statunitense c’è stato anche un altro lieto fine: di recente si è riappacificata con l’amica Taylor Swift. I biscotti della pace hanno messo fine ad anni di dispettucci lavorativi e non solo. Nel 2012 Katy Perry iniziò una relazione con l’ex dell’amica, John Mayer, e dopo appena un anno le rubò dei ballerini, che abbandonarono il tour della bionda cantante. Due sgarbi di cattivo gusto, ma la vera amicizia sa sempre ritrovare l’equilibrio.