Anche Madame Tussauds elimina Harry e Meghan dalla famiglia reale

Il più famoso museo delle cere si è subito adeguato al nuovo status dei duchi del Sussex: le statue di ​Harry e Meghan sono state repentinamente allontanate dalla zona reiservata alla Royal Family al Madame Tussauds

L'uscita dei duchi del Sussex dalla Famiglia Reale inglese sta avendo molte ripercussioni sulla monarchia e anche il famosissimo museo di Madame Tussauds ha estromesso le statue di Meghan Markle e del principe Harry dalla zona riservata alla Royal Family.

A meno di 24 ore dall'annuncio di rinuncia allo status di "senior", il più famoso museo delle cere al mondo ha già provveduto ad allontanare le riproduzioni dei duchi del Sussex da quelle degli altri membri della famiglia Windsor. Fino a ieri, le statue di cera del principe Harry e di Meghan Markle si trovavano insieme a quella della regina Elisabetta II e di suo marito, il principe Filippo, accanto a quelle del principe William e di Kate Middleton. Un gesto dovuto e doveroso, stando a quanto si apprende dai vertici del museo, che si sono immediatamente adeguati alla nuova linea di discendenza reale.

Come il resto del mondo abbiamo reagito alle sorprendenti notizie”, ha riferito il general manager di Madame Tussauds con la tipica flemma inglese al quotidiano Independent. Steve Davies si è limitato a dire che le statue di Harry e di Meghan Markle da questo momento non saranno più parte del set che ritrae la British Royal Family, dato che ufficialmente non ne sono più parte. Le sue dichiarazioni arrivano dopo che alcuni visitatori di passaggio nel museo hanno condiviso su Twitter le immagini dell'area dedicata ai Windsor senza i duchi del Sussex. Certamente le statue di Harry e di Meghan non verranno rimosse dal museo delle cere più famose del mondo, su questo Steve Davies ha dato rassicurazioni ai tanti fan della coppia reale più ribelle. Tuttavia, ancora non è stata individuata la zona più opportuna nella quale sistemare le loro riproduzioni. Per una loro sistemazione definitiva, il general manager ha dichiarato che aspetteranno le ulteriori evoluzioni di questo caso e le prossime decisioni dei duchi del Sussex, per avere un quadro chiaro e completo della situazione.

Le statue del principe Harry e di sua moglie sono state presentate alla stampa a maggio del 2018, in occasione del matrimonio reale. Quell'occasione fu un vero evento per il museo, che invitò i suoi visitatori a "unirsi a questa coppia nelle celebrazioni per il matrimonio qui al Madame Tussauds." Sono passati meno di due anni da quel giorno ma la situazione è notevolmente cambiata. Oggi, l'account ufficiale del museo ha fatto gli auguri via Twitter a Kate Middleton per il suo compleanno, come ormai tradizione, ma non ha reso nessuna dichiarazione sul trasferimento delle statue dei “cognati.” Chi si è recato oggi al Madame Tussauds non ha potuto non notare il cambiamento, anche perché le statue di Harry e Meghan pare siano state trasferite di tutta fretta, lasciando un evidente buco nella composizione.