Arena di Verona, J-Ax si vendica di Fedez che gli aveva rubato la scena

Con una finta proposta a Nek, il rapper J-Ax si vendica dell'amico Fedez che gli aveva rubato la scena all'Arena di Verona

Fedez gli ha rubato la scena sul palcoscenico più importante della musica italiana, l'Arena di Verona, e lui si ha fatto presto a "vendicarsi": il rapper milanese J-Ax ha chiesto la mano a Nek. Il simpatico siparietto, nello stesso luogo, è stato simile alla proposta di matrimonio del cantante di "Amore Eternit" alla sua fidanza Chiara Ferragni, che ha monopolizzato il concerto congiunto dei due rapper. Certo più divertente ed esilarante.

In radio col brano interpretato a due voci "Freud", J-Ax e Nek sono ormai amici inseparabili e quindi il rapper ha pensato bene di suggellare il loro "amore fraterno" durante il concerto del cantante emiliano all'Arena di Verona, dove Filippo Neviani si esibiva per la prima volta. Proprio per cantare "Freud", J-Ax è stato invitato sul palco da Nek, che tuttavia non si aspettava il dono del collega.

Come nella proposta di Fedez, la dichiarazione d'amore di J-Ax è stata fatta in ginocchio, con un anello vistoso da mettere al dito del partner, che anche stavolta ha detto "sì". Nek, ridendo di gusto, ha cercato di imitare la reazione di gioia della fashion blogger. L'unica cosa che proprio i due cantanti non sono riusciti a ripetere è stato il bacio in bocca finale. I loro fan hanno dovuto rinunciarci.

Commenti

Martinico

Lun, 22/05/2017 - 19:31

Mi sono simpatici.