Barbara Chiappini: "Ho lasciato la tv per stare coi miei figli"

Ospite di Storie Italiane, Barbara Chiappini ha spiegato il motivo per cui ha lasciato il mondo dello spettacolo: "Volevo stare coi miei figli, ora provo a tornare a lavorare"

Dopo aver conosciuto un periodo di discreti successi televisivi, la showgirl Barbara Chiappini è sparita dagli obiettivi delle telecamere: ospite di Storie Italiane ha spiegato il motivo di tale scelta.

Nel salotto di Eleonora Daniele, Barbara Chiappini ha rivelato di aver abbandonato il mondo della televisione per dedicarsi attivamente alla cura dei propri figli: "È stata una scelta fortemente voluta". L'origine di questa decisione è da rintracciarsi nell'infanzia difficile vissuta dalla showgirl: "Partiamo dal presupposto che la mia famiglia d’origine si è sgretolata presto visto che mia mamma è morta quando ero piccola. Desideravo quindi costruirmi una famiglia mia, essendo cresciuta con la zia".

E così quando Barbara Chiappini ha conosciuto l'uomo della sua vita e sono arrivati i figli, la scelta di accudirli in prima persona era inevitabile: "Ad un certo punto ho pensato che non desideravo avere aiuto, volevo fare da sola, calarmi a 360 gradi nel ruolo di mamma". "Quando finalmente sono rimasta incinta e ho partorito, la mia vita è cambiata e ho pensato che non volevo farli crescere dalle tate", ha aggiunto la donna.

Barbara Chiappini ha scelto di fare la mamma a tempo pieno fino ad un anno fa, ma ora che i bambini sono un po' cresciuti qualcosa è cambiato: "Adesso hanno cinque e quattro anni, sono un po’ più grandi, e quindi ho pensato di provare a tornare a lavorare".

Attualmente la donna conduce un programma in radio ma ammette: "Non è stato facile rientrare in questo modo dopo 6-7 anni". "Ora sono felice, ho finalmente una famiglia, era quello che più desideravo e non rimpiango nulla", chiosa soddisfatta la bella showgirl.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it su Facebook?