Belen fischiata, parla il patron dell'evento: "Patti non rispettati. 25 mila euro per un'ora e venti"

In un'intervista esclusiva, Novella 2000 ha spiegato cosa è successo sabato 22 ottobre all'evento Tutto Sposi di Napoli dove Belen Rodriguez era l'ospite d'onore

Dopo essere stata fischiata e contestata all'evento Tutto Sposi di Napoli, Belen Rodriguez non ha digerito le parole che le sono state rivolte contro dai media così ha fatto intervenire in sua difesa l'avvocato Marcello D'Onofrio, ma ora Novella 2000 pubblica in esclusiva un'intervista che ribalta tutte le carte in tavola.

Vediamo bene i fatti. Belen, sabato 22 ottobre, era l'ospite d'onore all'evento Tutto Sposi 2016 di Napoli. La showgirl è arrivata con qualche ora di ritardo e non ha gradito l'organizzazione dell'evento. Così per ben tre volte si è rifugiata nella sua auto per sfuggire agli occhi curiosi dei fan e dei fotografi. Ma non è tutto. La Rodriguez è apparsa parecchio infastidita e si è concessa pochissimo a tutte quelle persone che erano andate all'evento per lei. Per questa serie di motivi, tutto il pubblico si è messo a fischiarla e a gridarle contro: "Vergognati. Vergonati".

Ma questa ricostruzione dei fatti, secondo Belen e il suo staff, non corrisponde al vero. Così il suo avvocato Marcello D'Onofrio ha inviato una lettera a Novella 2000 per spiegare la sua versione dei fatti: "Nessun atteggiamento di isterico divismo quindi, ma salvaguardia della propria incolumità, come del resto dimostrato dalla circostanza che gli organizzatori dell’evento non hanno avuto nulla da eccepire riguardo il comportamento della sig.ra Belen, che è stato ritenuto assolutamente conforme rispetto a quanto concordato".

Ora, a pochi giorni dall'evento, il settimanale di gossip ha deciso di intervistare il patron e il fondatore di Tutto Sposi, Lino Ferrara. "Belen si è comportata da diva creando parecchi problemi. Le abbiamo pagato, in anticipo, un compenso di 25 mila euro per un’ora e 20 minuti, ma i patti non sono stati rispettati. Tant'è che stiamo valutando con i nostri avvocati se chiederle i danni per inadempienza" - inizia così il racconto del patron dell'evento.

"La signora Belen - continua - è arrivata in ritardo e in un posto che non era quello concordato, saltando così il taglio del nastro ufficiale dove l’attendevano le autorità presenti. Abbiamo quindi dovuto fare un secondo taglio del nastro, durante il quale la Rodriguez ha creato problemi per la presenza dei fotografi, rifiutandosi persino di farsi immortalare accanto alla scritta Tutto Sposi. Ma non è tutto. La signora Belen si è rifiutata di percorrere il giro tra gli stand della fiera dove l’attendevano gli espositori, fermandosi al primo padiglione, per poi non concedersi alle interviste dei giornalisti della tv e della carta stampata".

"Aun certo punto è successo di tutto… e sono intervenuto di persona. Alla signora Belen Rodriguez ho detto: 'Va bene fare la diva, ma fino a un certo punto. Io sono un professionista e come tale mi comporto. E mi aspetto altrettanto da lei. Se non vuole rispettare il contratto se ne può anche andare'" - rivela Lino Ferrara.

Ma ecco che la risposta di Belen Rodriguez lascia tutti di sasso: "Lei mi ha risposto con queste testuali parole: 'Tanto i soldi me li hai già dati'. Noi le avevamo anticipato il bonifico, in queste cose siamo seri e precisi. Come lo siamo stati nello stipulare il contratto con la signora Belen, che lei poi non ha rispettato. Nell'accordo c'era anche il compenso stabilito che le assicuro non è poco. La signora Belen ha ricevuto due bonifici, prima di arrivare a Napoli, per un totale di 25 mila euro (oltre l’Iva), la cifra concordata per la sua presenza della durata di un ora e 20 minuti (dalle ore 20,15 alle 21,35). Oltre alle spese…".

L'intervista che il patron di Tutto Sposi ha rilasciato a Novella 2000 è molto lunga e quando alla fine gli viene domandato se richiamerebbe ancora Belen Rodriguez come testimonial, la risposta non lascia spazio a fraintendimenti: "No, non credo. Nelle passate edizioni abbiamo avuto grandi nomi come Pippo Baudo, Barbara d’Urso, Simona Ventura, Afef e Gabriel Garko, tutti professionisti disponibili e gentili. Niente a che vedere con quello che è accaduto con la signora Belen, che non ha rispettato gli impegni presi".

Commenti

giovauriem

Gio, 27/10/2016 - 12:55

è ovvio che medici , insegnanti , professori e ricercatori battono a soldi , loro sono mal pagati , una nullità planetaria che chiede 25.000 euro per un ora e mezza di "lavoro" come se li guadagna mostrando il corpo ? e alla platea ignorante questo basta ? se si , beati loro che riescono a campare (?!) con il nulla .

pierk

Gio, 27/10/2016 - 13:01

fesso chi paga quelle cifre per personaggi pieni di...vuoto...

marygio

Gio, 27/10/2016 - 13:22

per una volta sono con belen. fa benissimo....se trova dei dementi che glieli pagano peggio per loro

19gig50

Gio, 27/10/2016 - 13:32

Stupido te che l'hai invitata.

gneo58

Gio, 27/10/2016 - 14:36

non vorrei essere nei panni di questa tizia quando, tra un po', gli anni cominceranno a pesarle sulle spalle.

gneo58

Gio, 27/10/2016 - 14:36

non vorrei essere nei panni di questa tizia quando, tra un po', gli anni cominceranno a pesarle sulle spalle.

roliboni258

Gio, 27/10/2016 - 14:36

intanto lei si e' fatta la scorta di carta igienica

Una-mattina-mi-...

Gio, 27/10/2016 - 15:10

Ormai il compenso è inversamente proporzionale alle capacità manifestate

alfa2000

Gio, 27/10/2016 - 15:18

sono entrato solo x commentare, purtroppo la colpa non è sua, ma è di chi glielo fa credere, pensa di essere la + bella del reame, purtroppo gli danno retta ed ecco il risultato. manco gratis a casa la vorrei

fedeverità

Gio, 27/10/2016 - 15:56

Belen,io ti ho sempre difeso,ma io ODIO chi si comporta così...e tu ci sei caduta!! Stai serena!!!Non sei una diva...ciao

ghorio

Gio, 27/10/2016 - 16:19

Scandaloso pagare 25 mila euro a Belen. Non capisco come questi imprenditori, tipo il patron di "Tutto sposi" abbiano fortuna finanziaria. Quanto ai partecipanti all'evento, sinceramente no penso che tale presenza meritasse la loro partecipazione.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Gio, 27/10/2016 - 17:06

Le abbiamo pagato, in anticipo, un compenso di 25 mila euro per un’ora e 20 minuti, Bravi siete dei veri fenomeni.

il sorpasso

Ven, 28/10/2016 - 07:17

Ma chi sono questi stupidi che pagano per vedere questa donna che non sa fare nulla: non è comica anzi patetica, non balla, non canta e sicuramente NON E' UNA DIVA.

scarface

Ven, 28/10/2016 - 08:30

25000 per un ora e venti... per questa cifra deve "lavorare" molto, ma molto meglio della ciccone !!!