Belen Rodriguez vittima di un ritocco maldestro su Photoshop

In molti si chiedono che motivo ci fosse per ritoccare le fotografie

Belen Rodriguez ci ha abituati a fotografie impeccabili sui social network con filtri e luci perfette, oltre che a servizi fotografici fatti da professionisti o foto rubate dai paparazzi, che le sono valse anche un'imitazione all'ultimo Sanremo fatta dalla grandissima Virginia Raffaele. Qualcuno però deve aver pensato che nella nuova campagna pubblicitaria in cui Belen Rodriguez veste i panni della modella ci fosse bisogno di qualche ritocchino grafico da fare con Photoshop.

Purtroppo però il maldestro grafico che si è occupato di apportare le modifiche alle fotografie ha commesso degli errori grossolani che hanno fatto sembrare la bella sudamericana un "mostro".

Come si può notare negli scatti, infatti, Belen ha una mano con sei dita (contando anche il pollice che è nascosto), che tra l'altro sono anche allungate in maniera innaturale con due di esse accavallate come se fossero uno sopra l'altro.

Se non bastasse, danni irreparabili anche per la gamba destra, dove la coscia è talmente assottigliata da sembrare il prolungamento della tibia.