Bufera su Fedez e la Ferragni. Lo spreco di cibo al supermercato fa indignare

Chiara Ferragni ha organizzato una festa a sorpresa per il compleanno di suo marito Fedez. Ma il party ha sollevato un mare di polemiche

Ormai siamo abituati alle feste in grande stile (e spesso anche trash) di Chiara Ferragni e Fedez. Ricordiamo solo il matrimonio, la proposta di nozze, l'addio al nubilato della fashion blogger. Solo alcuni esempi. Quando devono festeggiare, i due piccioncini lo fanno senza badare a spese e a critiche, tanto sanno che queste arrivano comunque. Come è successo ieri sera. La Ferragni ha organizzato una festa a sorpresa per suo marito Fedez a City Life. (Fedez ha compiuto 29 anni il 15 ottobre scorso). Ma dove è stata questa grande festa? Dentro un supermercato. Avete letto bene: un supermercato. "Scelta bizzarra", potrebbero dire alcuni, "scelta simpatica e alternativa", potrebbero dire altri. "Uno spreco", potrebbero chiosare altri ancora. E così è stato.

La grande festa - ovviamente - è stata tutta condivisa virtualmente con i loro fan. Giochi, musica, alcol, cibo, karaoke. Tutto. Perché in un supermercato c'è davvero di tutto e di più. E le regole del party prevedono che si possa prendere tutto ciò che si vuole, dalla confezione di biscotti ai grissini, dal succo di frutta alla verdura fresca del reparto frutta e verdura. Quindi qui si avanza l'ipotesi dello spreco, del giocare lanciandosi il cibo, del non rispetto per chi non arriva a fine mese. La polemica è subito montata - e forse i due vip non si sarebbero aspettati che la rabbia del web si riversasse su di loro così in fretta. Forse pensavano che solo a festa finita "qualcuno" avrebbe puntato il dito contro di loro. E invece... proprio nel bel mezzo della festa, Fedez e la Ferragni hanno dovuto chiedere scusa. Scusa per cosa? Per aver mancato di rispetto, per non aver compreso che spesso quello che per loro sembra normale, in realtà, per la maggior parte del loro pubblico è un'eccezione. Una bellissima favola. Un vorrei, ma (questa volta non è un refuso) non posso. Perché tanti, forse la maggior parte non può fare quello che possono permettersi di fare loro. Con questo non si vuole condannare, ci mancherebbe. Ognuno spende i propri soldi come meglio crede. Ma forse questa volta hanno toppato. Perché lo spreco di cibo si deve condannare. Anche se hai tanti soldi e ti senti padrone del mondo. (Guarda il video)

Le scuse di Fedez

Così nel bel mezzo della festa, Fedez e la Ferragni si sono presi qualche minuto di pausa. Sono usciti dalla loro gabbia d'oro e hanno capito che fuori si era scatenato il finimondo. "Ho letto su Twitter che molti di voi pensano che stiamo sprecando cibo in questo momento - inizia Fedez-. Tutti quelli che si sono sentiti toccati e indignati dal fatto che la festa sia stata organizzata in un supermercato, mi è stato detto da chi lo ha organizzato, quindi mia mamma e Chiara, che proprio la spesa e il cibo mangiati verranno donati ai più bisognosi domani. L'unica storia dove avete visto che è stato sprecato del cibo è mia, mi assumo la colpa. Ho lanciato una foglia di lattuga. Chiedo umilmente scusa. Sono stato preso dall'euforia della festa. Chiedo scusa perché mi rendo conto di avere un'esposizione e quindi non devo dare certi tipi di messaggio. Non lo faccio per giustificarmi, ma io e Chiara capiamo l'influenza che abbiamo sulle persone. Non era una festa per esprimere l'opulenza, ma una cosa simpatica che hanno voluto fare per me. In più occasioni abbiamo dimostrato di tenerci e di aver un occhio di riguardo per chi non ha avuto la stessa fortuna che abbiamo avuto noi".

Le parole di Fedez, però, non palcano gli animi nervosi del web e quindi il rapper invita tutti a City Life per mostrare come nessuno abbia sprecato cibo. "Comunque starò tutta la sera a vigilare che nessuno sprechi cibo - continua - perché mi dà fastidio che noi come famiglia abbiamo sempre cercato di lanciare messaggi positivi e mi sta francamente sul cazzo che veniamo dipinti per quello che non siamo e non abbamo mai voluto essere. Come potete vedere, ho mandato tutti gli invitati via, il negozio è integro, non c'è stata la guerriglia urbana, il panettone che ho lanciato è ancora lì. Quindi tutti gli indignati possono andare a dormire sereni. Grazie per la morale".

Finita qui? Macché. Il rapper, una volta arrivato a casa, continua nel suo giustifiarsi. Forse ha capito di aver ciccato la bracciata. "Questa cosa - conclude - mi ha toccato tantissimo perché mi dipinge come la persona che è proprio molto lontana da quello che sono io. Probabimente non era il luogo più adatto per essere adibito a una festa, come ad ogni festa c'era della goliardia e mi dispaice se il mio comportamento e quello dei miei invitati ha urtato la sensibilità di alcuni di voi. Mi scuso e per questo mi farò perdonare".

Fedez ha così cercato di tamponare. E con un colpo alla botte e una al cerchio si è scusato, sempre però mantenendo la sua linea. Da una parte, infatti, ci ha piazzato il suo ribadire più e più volte di essersi speso in passato per i bisognosi e dall'altra il divertimento è continuato. Come se avesse detto (e dimostrato): ora mi sto divertendo, poi penserò ai bisognosi. Ribadiamo non se ne stiamo facendo una questione di Stato. Ma lo spreco di cibo non va giù a nessuno e quando sei un personaggio pubblico devi sapere che i tuoi comportamenti influenzano. Soprattutto se ti definisci un influencer digitale...

P.s.: nessuno di noi (Tabloit.it lo fa e pubblica dei video esclusivi che si possono trovare sulla loro pagina Instagram) mette in dubbio che già in principio Chiara Ferragni e la madre di Fedez avessero pensato di donare ai più bisognosi il cibo e i soldi della festa. Ci fidiamo. Però le immagini, ieri sera, hanno parlato chiaro senza bisogno di sottotitoli. Lo hanno fatto per noi e per tutte quelle migliaia di persone che sono rimaste esterrfatte nel guardare quelle storie di Instagram. Persone che -si spera - abbiano accettato le scuse della coppia.

Commenti

maxagefree@gmail.com

Mar, 23/10/2018 - 13:41

Cacciateli dall'Italia ! Gente cosi' non merita rispetto !

Ritratto di italiota

italiota

Mar, 23/10/2018 - 14:55

Siete dei miracolati immeritevoli di ciò che avete. Vi auguro di finire in miseria e a fare le code alla Caritas per elemosinare il cibo, anche se, purtroppo, questo non accadrà mai !!!!

oh,cara!

Mar, 23/10/2018 - 15:07

nessun commento, si commentano da soli.

veromario

Mar, 23/10/2018 - 15:56

la colpa non è loro ma di chi li osanna e gli sbava dietro.

ziobeppe1951

Mar, 23/10/2018 - 17:16

Buon sangue tamarro, non mente

5stardust

Mar, 23/10/2018 - 17:17

questi ed i loro fans meritano il reddito di ignoranza sono vergognosi

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 23/10/2018 - 17:22

--fedez e ferragni sono due geni---perchè hanno capito meglio di altri come funzionano i social e di come si riesca facilmente a fare un pozzo di soldi stando comodamente in casa al pc---la ferragni ha 15 milioni e mezzo di followers--fedez 7 milioni---con questi numeri ogni loro clip può fruttargli dai 10 ai 15k---la pensione annuale di un operaio---niente male davvero--se poi gran parte dei followers sono proprio haters che si dilettano ad insultare i due---il cortocircuito è bello che servito--vuoi mettere la soddisfazione di comprarsi la lamborghini od organizzare feste nei supermarket coi soldi di chi ti odia?--swag ganja--a proposito---ovvio che per sta festa non hanno scucito un euro---tutto fatto dal proprietario del market per un ritorno pubblicitario --e con sapienti inquadrature di determinate marche di prodotti che sganciano alla bisogna-

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 23/10/2018 - 23:06

Dovrebbero provare un pò di fame. Non è detto che non provino. La fortuna spesso gira.

Ritratto di JACQUESDEMOLAY

JACQUESDEMOLAY

Mer, 24/10/2018 - 07:51

1- Ognuno è libero di fare ciò che vuole 2- Ma perchè li seguono nel web? Io non li seguo e non mi mancano...

Ogliastra67

Mer, 24/10/2018 - 12:01

Fate schifooooooooo

carlottacharlie

Mer, 24/10/2018 - 13:18

I mentecatti ignoranti del web e social, odiatori di professione non si sono accorti che sono loro i principali foraggiatori di questi meschini uomini e donne? Se la smettessero di seguirli o mettere Ok alle stupide baggianate che scrivono e, non ne parlassero, metterebbero fuori gioco questi pseudo artisti e grandi ignoranti che già dalla presenza denotano da dove vengono e, se poi aprono bocca: che il ciel ci aiuti.