Il cane di Elisa Isoardi a La prova del Cuoco

La popolare conduttrice sta preparando la nuova edizione del format culinario di Rai Uno e il suo barboncino avrà uno spazio tutto suo all'interno del programma

Fervono i preparativi per la nuova edizione de La Prova del Cuoco il cooking show di Rai Uno che, lo scorso anno, ha visto Antonella Clerici passare il testimone della conduzione a Elisa Isoardi. Secondo gli ultimi rumors, saranno molte le novità nel format più amato e seguito della televisione di Stato, a partire da un nuovo personaggio. Farà ufficialmente il suo ingresso nella squadra Zenit, il cagnolino della Isoardi. Per lui è infatti già pronto uno momento dedicato che occuperà, almeno inizialmente, uno spazio di circa sei minuti. Di cosa si tratta? A spiegarlo è stata Elisa Isoardi in una recente intervista sulle pagine di "Tv Sorrisi e Canzoni".

La conduttrice ha spiegato che Zenit, un barboncino toy grigio, la accompagnerà tutti i giorni in studio e avrà il suo momento di celebrità. "Questa è la novità: Zenit parteciperà al programma perché da settembre avremo uno "chef dog" che insegnerà a preparare ricette adatte a cani e gatti. Cominciamo con uno spazio settimanale di almeno sei minuti. Poi vedremo come si evolverà", ha raccontato nel corso dell'intervista. Ecco svelato il motivo per cui, alla presentazione dei palinsesti Rai, la Isoardi si era presentata con il suo cagnolino (con tanto di pass collaboratori al collare). La Prova del Cuoco apre dunque le porte al migliore amico dell'uomo, una novità assoluta per la trasmissione che, negli anni, ha saputo rinnovarsi e stare al passo con i tempi. Lei, che durante la passata edizione si è resa protagonista di siparietti imbarazzanti, oggi è pronta a ripartire con il suo cane al fianco.

Per Elisa Isoardi, infatti, Zenit rappresenta un punto fermo della sua vita come lei stessa ha spiegato ad Adnkronos: "Dal prossimo anno avrò un nuovo co-conduttore. Zen (come lo chiama lei) mi affiancherà nel nuovo angolo che sarà dedicato agli amici a quattro zampe e alla loro alimentazione. Tanti momenti complicati sono diventati più facili da superare in sua compagnia senza contare che in un’estate di lavoro intenso come è questa che sto trascorrendo, occuparmi di lui, del suo benessere e delle sue passeggiate è diventato il mio momento di relax. Pensando a lui, penso a me stessa e ci prendiamo cura l’uno dell’altra".