Carlo Conti pronto a lasciare la Rai per Mediaset

Secondo l’indiscrezione di “Repubblica”, il contratto del conduttore è in scadenza e non sarà rinnovato dai vertici Rai: al centro sempre il taglio dello stipendio

Carlo Conti è pronto a lasciare la Rai per accasarsi a Mediaset. La notizia, rivelata da Repubblica, si ripete ciclica ad ogni rinnovo di contratto e torna puntuale anche oggi. Secondo il quotidiano diretto da Carlo Verdelli, il conduttore è in scadenza il 30 giugno e potrebbe spostarsi verso nuovi ed economicamente più appetibili lidi. Conti guadagna due milioni di euro all’anno: una cifra giudicata eccessiva rispetto al “tetto agli stipendi pagati dagli italiani” imposto dal piano industriale dell’ad Salini.

Giovanna Vitale, la stessa giornalista accusata da Fiorello di averlo etichettato come “furibondo” quando avrebbe fatto saltare la trattativa (poi rientrata) per il suo ritorno in Rai, scrive che “il negoziato con Carlo Conti, altro ‘campione’ della tv pubblica, pare avviato su un binario morto”. Secondo la giornalista di Repubblica, “il confronto per un eventuale rinnovo è iniziato in gran ritardo con la proposta di un taglio dello stipendio di almeno il 10%, subito rispedito al mittente”.

Carlo Conti, tentazione Mediaset?

Conti, nella ricostruzione della Vitale, sarebbe “indispettito pure per le voci di un pressing dell’ad su Alessandro Cattelan, cui si vorrebbe affidare Sanremo”. Per questa ragione starebbe riflettendo sulla corte di Mediaset, che vorrebbe portarlo su Canale 5 per comporre il fantastico team dei “tre tenori” con Paolo Bonolis e Gerry Scotti.

Questa teoria era già stata riportata in passato dal settimanale Chi. Secondo il magazine diretto da Alfonso Signorini, “le recenti apparizioni in Mediaset sarebbero un’ulteriore conferma” e Conti “porterebbe via il suo storico gruppo di autori”. In realtà, il presentatore fiorentino ha ribadito più volte di non voler lasciare la Rai: dopo aver chiuso La Corrida con il botto, si appresta a tornare su Rai 3 dal 16 giugno con una nuova edizione di Ieri e Oggi (nella prima puntata saranno ospiti gli amici Giorgio Panariello e Leonardo Pieraccioni) e ad aprire i casting per la prossima stagione di Tale e Quale Show.