Checco Zalone cerca "comparse africane" nei centri d'assistenza di Bari per il suo prossimo film

Checco Zalone cerca "comparse africane" nei centri centri d'assistenza di Bari per il suo prossimo film "Amico di scorta", in uscita a Natale

AAA comparse africane cercansi. Checco Zalone è alla ricerca di africani di quasi tutte le età – bambini, uomini e donne dai 18 ai 65 anni – per il suo prossimo film "Amico di scorta", attualmente in lavorazione e in uscita a Natale 2019.

Una storia scritta a quattro mani insieme al regista Paolo Virzì che racconta di un comico napoletano minacciato da un boss della Camorra a cui viene assegnato un carabiniere per fargli, appunto, da scorta. Da qui, dunque, il titolo della pellicola.

Il set, dopo aver fatto una puntata in Kenya, è tornato in Puglia, terra natia dell'attore. E proprio a Bari, dove l'artista è nato nel 1977, è scattato il particolare casting.

A darne notizia, come riporta La Repubblica, ci ha pensato Francesca Bottalico, assessore comunale al Welfare: sono infatti le strutture assistenziali cittadine a essere coinvolte nell'iniziativa cinematografica.

"Si tratta di un'occasione per coinvolgere le persone migranti in carico ai servizi sociali comunali in un casting che può preludere a un'esperienza professionale retribuita. Per questo abbiamo accolto positivamente la richiesta dei produttori del film", spiega la Bottalico.

Commenti
Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 14/03/2019 - 11:25

Ve ne accorgete solo ora che in tutti i film e fiction assumono stranieri? Non ho mai più visto interpretare una colf che fosse italiana come negli anni '60 o '70. Se non è filippina è dell'est o africana.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 14/03/2019 - 11:28

Si vede che non ci sono più italiani a fare le file davanti a cinecittà per farsi assumere come comparsa. Anche questo, un mestiere, quello dell'attore che l'italiano rifiuta.

Seawolf1

Gio, 14/03/2019 - 11:31

ecco come perdere subito un bel numero di spettatori. complimenti.

giancristi

Gio, 14/03/2019 - 11:45

Anche Checco Zalone a favore della accoglienza? Certo in Veneto e Lombardia il suo film non andranno a vederlo!

lafinedelmondo

Gio, 14/03/2019 - 11:57

I FILM IN ITALIA SI FANNO CON FINANZIAMENTI PUBBLICI...ERGO CON I NOSTRI SOLDI, MA ZALONE COME GLI ALTRI FANNO SPALLUCCE SE GLI DICI CHE SONO DEI TRADITORI

Ritratto di pulicit

pulicit

Gio, 14/03/2019 - 12:00

Lo vedranno i suoi parenti.Regards

Ritratto di makko55

makko55

Gio, 14/03/2019 - 12:23

Appena esce il film mi raccomando mettetevi in fila x vederlo !

Ritratto di Arminius

Arminius

Gio, 14/03/2019 - 12:35

Cave Zalonem!

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 14/03/2019 - 12:44

Se aspetta che lo andrò a vedere.....

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 14/03/2019 - 12:45

Tanto fra un anno lo acquisterà qualche tv per trasmetterlo al pubblico che non è andato a vederlo.

Ritratto di Giano

Giano

Gio, 14/03/2019 - 12:46

Anche Zalone passa al politicamente corretto ed alle tematiche dell'accoglienza e dell'integrazione. Si vede che rende. E dire che sembrava una persona intelligente fuori dal coro. Ormai non c'è film, fiction o spot pubblicitario dove non ci siano interpreti neri. Ed è solo l'inizio. In futuro, oltre alle quote rosa, dovremo applicare anche le "quote nere"; per legge.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 14/03/2019 - 12:50

Ecco... ci mancava giusto Checco Zalone nel pantheon dei "buonisti, sinistri e cattokomunisti". Ehi bananas... ormai non c'è più posto per altri iscritti!

akamai66

Gio, 14/03/2019 - 12:59

Vada a teleKabul così si troverà a casa

il sorpasso

Gio, 14/03/2019 - 13:39

Avevo una grande fiducia e stima per questo regista....ora non più!

Ritratto di nazionalista_sardo

nazionalista_sardo

Gio, 14/03/2019 - 13:53

Dreamer_66= perugini = victor campus=fake dovresti solo vergognarti vecchiaccio portoghese multi nick con pensione olandese di origine genovese,occhio perugini la tua casa con piscina sarà nostra bananas

Ritratto di nazionalista_sardo

nazionalista_sardo

Gio, 14/03/2019 - 13:54

mai piaciuto zalone il classico re del trash che piace solo hai poveri destrorsi privi di materia grigia. passa dai

MARCO 34

Gio, 14/03/2019 - 14:01

Non lo sopporto, quindi non credo proprio che andrò a vedere questo film

Ritratto di nazionalista_sardo

nazionalista_sardo

Gio, 14/03/2019 - 14:15

Dreamer_66= perugini = victor campus=fake dovresti solo vergognarti vecchiaccio portoghese multi nick con pensione olandese di origine genovese,occhio perugini la tua casa con piscina sarà nostra ____

Ritratto di bimbo

bimbo

Gio, 14/03/2019 - 14:18

Se devo dire la mia, il cinema di oggi mi delude molto, superficiale ed economico, una passata di mano nella tinta e cioè appena sufficiente. Ritornare alla scuola di De Sica, occorrerebbe!

il corsaro nero

Gio, 14/03/2019 - 14:18

@nazionalista_sardo: ma hai litigato con la lingua italiana?

dagoleo

Gio, 14/03/2019 - 14:19

Sicuramente non lo andrò a vedere. Complimenti per la propaganda.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 14/03/2019 - 14:27

nazionalista_sardo: confesso anch'io di essere convinto dell'esistenza di soggetti con tanto tempo a disposizione e che postano messaggi deliranti con alias diversi. Per alcuni il "modus operandi" è inconfondibile, altri invece sembra riescano a simulare meglio, ma non mi sbilancio a fare nomi per evitare di sbagliare. Ecco... ti consiglio di fare altrettanto dato che non sei all'altazza, tan'è che, con le tue certezze, non ci hai azzeccato per niente.

Divoll

Gio, 14/03/2019 - 15:00

Eh, eh, io sto tizio non l'ho mai guardato, ne' al cinema ne' in TV

routier

Gio, 14/03/2019 - 15:10

Non ho mai visto un film di Zalone e non incomincerò certo ora. Se trova spettatori paganti, buon per lui. Dubito ne trovi molti!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 14/03/2019 - 15:54

routier: piaccia o meno i film di Zalone fanno sempre il pieno di incassi...

CidCampeador

Gio, 14/03/2019 - 19:05

i film in Italia si fanno per il contributo statale non per il pubblico

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 14/03/2019 - 19:39

Ecco solo a Natale potrebbe andare il pubblico a vedere Zalone, visto che non sa mai cosa fare ed l cinema è quasi d'obbligo.

caren

Gio, 14/03/2019 - 19:45

Certo Dreamer66, sul fatto che Zalone faccia sempre il pieno, ti do ragione, e sai perché? Perché in Italia il livello degli spettatori è sceso rasoterra.

ziobeppe1951

Gio, 14/03/2019 - 20:07

Le comparse dovrebbero essere i bianchi, dato che l’africano è lui

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Gio, 14/03/2019 - 21:01

Onefirsttwo(detto anche "il Risolutore"(che significa(c'è sempre chi non) colui che risolve)) dice : Ahahahahah !!! : rido già in anticipo !!!! STOP Anche , gli conviene aumentare la scorta !!! STOP Con chi ? STOP Ma con un nigeriano naturalmente !!! STOP Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhh .

Ritratto di mailaico

mailaico

Gio, 14/03/2019 - 21:15

checca di nome e di fatto!

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Ven, 15/03/2019 - 00:23

Un altro furbo che, con la scusa dei migranti, ha trovato il modo di abbassare il costo delle comparse. I clandestini sono già presenti in massa dappertutto: nelle piazze, sui treni, nei mercati, nei parchi, nelle TV... mancava solo il cinema. Motivo più che sufficiente per non andare a vedere il film, onde evitare di ingurgitare l'ennesimo rancio buonista delle truppe cammellate. Un vantaggio da non sottovalutare sarà quello di evitare al furbetto di turno, buon ultimo, di fare miliardi a palate sulla pelle dei clandestini. Poveracci già sfruttati dagli schiavisti, dalle ong per le "offerte", dai papponi, dalle mafie della droga, dai falsari, dal mercato degli organi, dalle TV per l'audience, dalla sinistra per i voti, dalle coop per i campi d'accoglienza, dai sindacati per le tessere, dal caporalato... ed ora dai registi comici. Sono meglio di una miniera d'oro ma non vedranno mai il becco di un euro decente.

Infondoasinistra

Ven, 15/03/2019 - 02:56

Cari commentatori, non potreste, per favore, attivare il Q.I. 10 prima di scrivere commenti imbufaliti e deliranti?Evitereste di fare la figura dei pistola patentati. Se Zalone aveva bisogno di comparse africane per una scena, cosa avrebbe dovuto fare secondo voi? Prendere delle comparse italiane e pittarle di nero col tappo di sughero bruciato?

il_Caravaggio63

Ven, 15/03/2019 - 09:25

ma chi se ne frega. noi siamo i consumatori, abbiamo il più grande potere del mondo, basta boicottare le opere dei vari : zalone, mannoia negramaro baglioni ,rubio e compagnia cantante, che si facciano mantenere dagli anti italiani come loro, vediamo quanta strada fanno.

corto lirazza

Ven, 15/03/2019 - 10:12

Non farà alcuna fatica a trovarne, basta che faccia due passi in qualunque strada di ogni città d'Itaglia