"Ma quello è un pis***?". Il ciondolo fallico di Chiara Biasi fa scalpore

L'influencer ha condiviso sui social una fotografia che non ha lasciato indifferenti i suoi follower. Tra i ciondoli appesi al suo collo uno tra tutti ha attirato la curiosità (e lo stupore) di molti

Chiara Biasi, una delle influencer italiane più popolari del web, è tornata al centro dell'attenzione mediatica. E non per la sua nuova collezione di scarpe, lanciata recentemente al Micam. La bella friulana, seguita da oltre 2,4 milioni di follower su Instagram, ha pubblicato sui social una foto che ha suscitato scalpore tra i suoi seguaci. Questa volta, però, non c'entra il suo fisico sexy, che spesso è protagonista dei suoi profili social. A destare scalpore, in questa occasione, è stato un accessorio che ha esibito al collo.

Nel post condiviso su Instragram nelle scorse ore, Chiara Biasi si è mostrata con alcune collane e decine di piccoli pendenti di ogni forma e grandezza. Tra loro, però, uno ha attirato l'attenzione dei suoi follower, sempre molto attenti. Il charme di forma fallica non è, infatti, passato inosservato. Il ciondolo di forma inequivocabile ha suscitato la reazione divertita, ma soprattutto stupita, di coloro che la seguono: "Sbaglio ma quello è un pis****…", "Ma lo vedo solo io?", "Chiara ma vedo bene? Ciondolo a forma fallica?", "Chiara ma vedo bene? Ciondolo a forma fallica?", "Ma sulla collana ha un fallo a ciondolo!". Nessuno ha invece notato il pendente a forma di gambe di donna, con tanto di peluria pubica in bella mostra.

Tra stupore e ironia, il post Instagram di Chiara Biasi ha ricevuto decine di commenti, tanto da diventare uno dei più discussi del suo account. Lei, però, osserva divertita (e forse era proprio questo il suo intento) ma non commenta, anche se non sarebbe la prima volta che si confronta con i suoi follower. In passato Chiara Biasi non si era risparmiata nel rispondere, a tono, a un commento polemico di un'utente.

ooooooh babe go buy a personality

Un post condiviso da Chiara Biasi (@chiarabiasi) in data: