Ciao Darwin, concorrente rischia la paralisi: "È immobile dal collo in giù"

Ciao Darwin, la famosa trasmissione condotta dalla coppia Bonolis - Laurenti, è nota per le sue prove estreme. Purtroppo in questo caso per un concorrente la prova di coraggio si è rivelata veramente ostica e sfortunata

Ciao Darwin la nota trasmissione televisiva condotta da Paolo Bonolis e il Maestro Luca Laurenti che cerca di prendere "simpaticamente" in giro la teoria dell'evoluzione è nota anche per le sue cosiddette "prove di coraggio" particolarmente ostiche ed impegnative. E quella dei rulli, svoltasi nell'ultima puntata andata in onda su Canale 5 si è rivelata particolarmente sfortunata per un concorrente di nome Gabriele.

Ciao Darwin: concorrente immobile dal collo in giù

Durante la scorsa di Ciao Darwin, Gabriele un cittadino romano di 54 anni ha subito una brutta caduta prendendo parte alla consueta prova dei rulli. L'uomo, che lavora in un ingrosso di pesce, risulta ancora ricoverato presso il reparto di terapia intensiva al Policlinico Umberto I di Roma. A parlare delle attuali condizioni di salute di Gabriele è stato il cugino Stefano Ambrosetti che è stato allertato immediatamente dallo staff della Redazione e Produzione del programma condotto da Paolo Bonolis mentre era in corso la registrazione della puntata.

Come ha dichiarato il cugino del concorrente infortunato: "Mi hanno chiamato perché avevano il mio contatto e mi hanno chiesto il numero di telefono della moglie o dei figli per dirgli che era caduto". Inizialmente Gabriele è stato portato al Sandro Pertini di Roma. Questo è avvenuto mercoledì. Il giorno dopo, giovedì, Gabriele è stato trasferito d'urgenza al Policlinico Umberto I per essere immediatamente operato.

Sempre in base al racconto del cugino Stefano Ambrosetti, i sanitari del Policlinico Umberto I hanno riscontrato uno schiacciamento di due vertebre e una lesione al midollo che ha avuto anche conseguenze respiratorie. Infatti, si è verificata una compressione del torace che gli imediva di respirare normalmente. Il cugino di Gabriele precisa che dal punto di vista chirurgico l'operazione è perfettamente riuscita. D'altra parte, dal giorno dell'operazione Gabriele risulta "immobile dal collo in giù". E anche se continua ad essere "vigile e cosciente" le sue condizioni rimangono critiche.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

Commenti
Ritratto di Giano

Giano

Mar, 23/04/2019 - 19:05

Prima o poi doveva succedere. Ma ciò che conta è l'auditel. Oh, come mi sono divertito, oh come mi sono divertito...da morire.

Alain#

Mer, 24/04/2019 - 00:25

Trasmissioni da codice penale.