Claudia Gerini scarica Renzi: "Non mi candido"

Claudia Gerini non sarà uno dei candidati di Italia Viva per il Collegio 1 di Roma dopo le dimissioni di Paolo Gentiloni: è la stessa attrice a dichiararlo, smentendo le voci che la vedevano pronta a sbarcare in politica

Claudia Gerini entra in politica? Da qualche giorno girava voce che l'attrice si stava preparando a entrare tra le fila di Italia Viva con Matteo Renzi come candidata per il Collegio 1 di Roma ma è stata la stessa Gerini a mettere un punto a queste indiscrezioni, anche se non in via definitiva.

Tra marzo e aprile, infatti, il collegio 1 di Roma dovrà tornare a votare a causa delle dimissioni di Paolo Gentiloni, che ha rimesso il suo incarico da deputato in quanto è stato nominato commissario europeo agli Affari Economici. Questo ha di fatto innescato una piccola campagna elettorale e nella corsa ai papabili candidati, pare che in una prima stesura delle liste renziane fosse inclusa anche Claudia Gerini, attrice che da qualche tempo si è dimostrata interessata e appassionata di politica. Quello dell'attrice romana è senz'altro un nome di grande richiamo, che avrebbe potuto dare lustro e visibilità al partito in fasce di Matteo Renzi, ma la Gerini per il momento ha declinato l'invito mediante una nota stampa condivisa dall'agenzia Adnkronos. “Sono sicuramente lusingata da questa idea di Matteo Renzi, del fatto che mi ritenga idonea a ricoprire un ruolo del genere per Italia Viva. Ma non credo che possa essere possibile adesso. In un futuro non si sa mai”, ha dichiarato la donna, che quindi non chiude le porte per il futuro.

Claudia Gerini è attualmente impegnata in teatro ma pare che potrebbe salire nuovamente anche sul palco dell'Ariston. Stando a quanto riferito dal blog di settore Soundsblog, infatti, l'attrice avrebbe presentato un brano da portare alla 70esima edizione del Festival di Sanremo, per concorrere nella gara tra i big. Appare evidente che questi impegni non siano conciliabili con un'eventuale svolta politica nel breve termine ma Claudia Gerini intende continuare lungo la strada dell'impegno sociale, con un risvolto politico, anche se per il momento senza impegni ufficiali. “Matteo Renzi avrà notato e capito la mia inclinazione al sociale e all'impegno socio-politico. E in effetti mi sto impegnando parecchio: mi impegno al fianco delle donne in difficoltà […]; inoltre lavoro con i bambini disabili. Ma soprattutto amo Roma, la mia città. E ho più volte esternato la voglia di fare qualcosa”, ha dichiarato all'Adnkronos.

Nonostante questo e nonostante senta di poter prendere un impegno politico per la sua città, non crede che sia questo il momento giusto per lei: “Sovrapponendo così tanti impegni - quello politico, quello artistico e quello di madre - uno dei tre mi riuscirebbe male. E questo non mi piacerebbe. Così come mi creerebbe una crisi lasciare andare la carriera.

Commenti

giovanni951

Gio, 05/12/2019 - 11:58

madonna....adesso Renzi come fará senza questa star mondiale?

Trinky

Gio, 05/12/2019 - 12:42

Non frega niente a nessuno di questa sinistroide.......

agosvac

Gio, 05/12/2019 - 13:54

Ama Roma, la sua città. Magari accetterebbe la candidatura a sindaco, ovviamente con la sinistra! Attori ed attrici, si sa, senza la sinistra non lavorerebbero più. Del resto ormai è diffusa l'opinione, del tutto sballata, che chi è di sinistra è, di fatto, un'intellettuale.

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Gio, 05/12/2019 - 14:37

comunque se Renzi deve proporre la Gerini, zero esperienza, zero competenze, è perché punta a un voto di simpatia, legato al nome e alla bellezza dell'attrice, ne consegue che gente capace nel suo partito non si trova.

bernardo47

Gio, 05/12/2019 - 16:13

Persona molto intelligente......