Il commento della Brigliadori sulla morte di Karina Huff

"Un'altra vittima delle cure sbagliate..."

"Un'altra vittima delle cure sbagliate...non si muore facilmente con un tumore al seno a meno di accettare la folle idea di kemio, radio e interventi devastanti". Questo il commento postato su Facebook da Eleonora Brigliadori in merito alla morte di Karina Huff, la biondissima Susan di Sapore di mare, scomparsa a 55 anni.

"Ci sono quelli che diranno di essere guariti...nonostante la kemio. A loro dico...forse eravate già guariti da soli e la kemio è stato un veleno inutile che non è riuscito a uccidere solo perché avevate già risolto. La prossima volta che nascerai Karina avrai almeno imparato a riconoscere i falsi profeti delle finta sanità di oggi".