La confessione della Dalla Chiesa: "Con Frizzi separazione dolorosa"

La Dalla Chiesa in una intervista a Vero: "Ci ho messo un po' a metabolizzare. Noi donne siamo così"

"La separazione con Fabrizio Frizzi è stata dolorosa". Rita Dalla Chiesa, a distanza di tanti anni, torna a parlare della storia con Fabrizio Frizzi. In una intervista al settimanale Vero, la conduttrice racconta: "Lui se n'era andato con un'altra con cui la storia è durata poco. Ci ho messo un po' a metabolizzare. Noi donne siamo così. Ho capito quali sono stati i miei sbagli. Sono stata responsabile anch'io. Quando c'è stato un grande amore, l'affetto rimane".

Dal passato poi al presente. "Oggi sono passionale negli affetti. Ho tante persone attorno ma nessuno mi fa battere il cuore al punto da stare insieme. La storia con Akis Panakis è finita da tempo. Ci vediamo ma mi ritengo libera. Con Tomasz Tomaszewski, non c'è una storia ma un grande affetto che ci lega. Quando viveva a Roma, ci vedevamo tutti i giorni, all'epoca convivevo con Fabrizio, per cui non poteva esserci niente, ma Fabrizio ha rischiato molto! Ci siamo visti dopo dieci anni e abbiamo parlato di tante cose".

Commenti

btg.barbarigo

Dom, 11/06/2017 - 14:23

Ma va la!Quello è strano e tu ormai stai sugli anta.

pilandi

Dom, 11/06/2017 - 14:37

In geometria l'icosaèdro (dal latino icosahedrum, dal greco eikosi, che significa venti, e edra, che significa base) è un qualsiasi poliedro con venti facce. Con il termine icosaedro si intende però generalmente l'icosaedro regolare: nell'icosaedro regolare, le facce sono triangoli equilateri.

titina

Dom, 11/06/2017 - 17:43

Ogni separazione è dolorosa e concordo sul fatto che "quando c'è stato un grande amore, l'affetto rimane".

il sorpasso

Dom, 11/06/2017 - 20:48

Concordo con Rita sul fatto che se c'è stato un grande amore qualcosa rimane anche se passano gli anni.