Cristina Parodi esclusa dalla Rai: "Vado a fare yoga"

Dopo 5 anni trascorsi lavorando per la Rai, Cristina Parodi non figurerà nel nuovo palinsesto tv

Accade inevitabilmente ogni anno: i conduttori televisivi vengono confermati oppure estromessi dai nuovi palinsesti tv. E in occasione della presentazione alla stampa della nuova programmazione tv tenutasi lo scorso 9 luglio, è stato reso noto che Cristina Parodi non figurerà nei futuri palinsesti delle tre reti targate Rai.

Incalzata da alcune domande poste da Il fatto quotidiano, la conduttrice del format La prima volta si è detta dispiaciuta per la sua estromissione dalla Rai:“Me lo aspettavo, mi dispiace. Il programma era molto carino, non sono riuscita a parlare con nessuno. Non so niente, non ho voglia di parlare di questa cosa”.

L’ondata sovranista si sarà abbattuta anche sulla moglie di Giorgio Gori, oltre che su altri esclusi dalla Rai, come Antonella Clerici, Paola Perego e la sorella Benedetta?

“(Ride, ndr) Non rispondo a questa domanda, vado a fare yoga”, la conduttrice quindi preferisce scherzare sulla scelta maturata ai suoi danni: “Sono scelte legittime dell’editore. Voglio dire che sono stati cinque anni bellissimi in Rai, farò altro serenamente".

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it su Facebook?