Daniele Scardina parla di Diletta Leotta: "Non abbiamo mai definito quello che c’è"

Un'estate trascorsa insieme, il ritorno di lui in America e una storia che sembrava essersi interrotta per poi ricominciare: Diletta Leotta e Daniele Scardina sono più vicini e appassionati che mai, ecco le parole del pugile

Quella tra Daniele Scardina e Diletta Leotta è stata una delle love story più chiacchierate degli ultimi mesi. In un'estate durante la quale molte coppie si sono separate e alcune sono tornate dopo un periodo di lontananza, ha fatto notizia il loro avvicinamento inedito.

Sembrava un amore estivo, di quelli destinati a durare fino ai primi giorni di scuola. Infatti a fine agosto Daniele Scardina era tornato negli Stati Uniti, dove da qualche anno vive e si allena per preparare i suoi incontri. Diletta Leotta non lo aveva seguito, la sua vita e il suo lavoro sono a Milano e non sembrava esserci un motivo realmente valido per lasciare tutto e volare dall'altra parte del mondo. Seppur bello e passionale, il loro era stato archiviato come un flirt estivo. Tra i due i contatti non si sono mai interrotti, almeno pubblicamente, come testimoniano i cuori e gli scambi di commenti sui social. Poi è successo che qualche giorno fa il pugile ha fatto ritorno in Italia per una gara e, sul ring a intervistare i protagonisti, c'era proprio Diletta Leotta. La giornalista è il volto di punta di DAZN e così la loro relazione è ripresa così come era iniziata, su un ring dopo un incontro, vinto da Scardina.

I due sono andati via insieme, prima a festeggiare la vittoria e poi a casa di Diletta Leotta, dalla quale non sono usciti se non il giorno dopo, come testimoniato dalle foto pubblicate sul settimanale Chi. Stanno insieme? È solo un'amicizia? A fare chiarezza è proprio il pugile, che al settimanale Oggi svela quali siano i reali rapporti tra loro: “Io, cioè noi, non abbiamo mai definito quello che c’è con una parola precisa. Basta ciò che proviamo. Siamo sotto gli occhi di tutti, quindi cerchiamo di essere discreti. Abbiamo tanti impegni, ma cerchiamo di ritagliarci un po’ di spazio. Al momento giusto saremo sicuramente capaci di definire ciò che ci lega.