Il dramma di Diego Dalla Palma: "Decido io come morire"

Il visagista: "Vendo tutto per aiutare chi ne ha bisogno"

"Fra non molto la morte sarà per me un passaggio liberatorio. La fine di una vita fortunata ma difficile". E quando sarà il momento vuole andarse a modo suo.

Lo ha annunciato con un lungo post su Facebook, Diego Dalla Palma: il visagista 64enne è infatti malato di artrosi come i genitori e ha deciso di dare un senso alla sua vita vendendo tutti i suoi immobili e destinare il ricavato ad associazioni di beneficienza "al fine di migliorare, per quello che posso, un mondo fatto di ignoranza, violenza e dolore".

Quello che leggerete, di seguito, e che mi riguarda, potrebbe lasciarvi un senso di amarezza e stupirvi. Non è questo il...

Posted by Diego dalla Palma on Giovedì 16 aprile 2015

Uno sfogo con cui, spera, riuscirà a raggiungere persone interessate ai suoi immobili, che sono in vendita già da mesi senza che nessuno si facesse avanti. Venduta la sua azienda, quindi, il make up artist pianifica il suo futuro: "Nella mia vita ho fatto tante cose, ma ho capito che non sono nessuno", dice al Giornale di Vicenza, "Voglio aiutare più persone possibile. Per me la vita, come il suicidio e la morte, sono solo pensieri luminosi: scelte e conseguenze di uno stesso sistema".

L'ipotesi dell'eutanasia, quindi, è tutt'altro che remota, come spiega in un alto post: "Qualcuno vuole chiamarlo suicidio? E allora, accidenti!, chiamiamolo suicidio! Per me, ha un diverso significato. Per me è solo un pensiero luminoso, positivo e concreto per evitare, fra qualche anno, pietismi, dolori morali e fisici, umiliazioni, atroci torture e corse ad ostacoli continue".

Evidentemente, i miei pensieri di ieri hanno alimentato in molte persone un solo ragionamento: quello collegato al mio...

Posted by Diego dalla Palma on Venerdì 17 aprile 2015
Commenti
Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Lun, 20/04/2015 - 20:39

Sconcertante. E' un caso difficilissimo di cui occuparsi. Ciò che a parer mio ha bisogno Diego è un grande amore che gli sappia star vicino. -r.r.- 20,38 - 20.4.2015

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Lun, 20/04/2015 - 22:38

Fa un certo effetto leggere certe parole, forti, dure ma sinceramente pure, vere. Potrebbe sembrare ipocrisia, ma mi unisco al pensiero del Sig. Diego e condivido, anche, che GEO sia uno dei programmi che ci aiuta a stare bene e ci fa capire quanto piccolo sia l'uomo!

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 21/04/2015 - 00:13

Non condivido le sue tendenze sessuali, ma come imprenditore tanto di cappello. E' un nome molto conosciuto e importante per l'Italia nel mondo e mi auguro che la sua condizione non sia così drammaticamente compromessa.

fabiou

Mar, 21/04/2015 - 03:50

questo uomo è da ammirare. non pensavo che un gesto tanto nobile venisse da chi vive nel mondo della moda

Ritratto di Situation

Situation

Mar, 21/04/2015 - 10:46

mi sono perso qualcosa? di ARTROSI non si muore, al massimo si soffre

daniperri

Mar, 21/04/2015 - 11:10

Spot pubbblicitario, pure patetico. Come sottolinea Situation di artrosi non si muore, e non si soffre nemmeno tanto.

gneo58

Mar, 21/04/2015 - 11:51

sig. Della Palma, se può fa bene a far così, complimenti. Vorrei comunque aggiungere che chiunque di noi può fare qualcosa di buono, basta che ognuno, nel suo piccolo, lasci dietro di sé un pezzetto di mondo migliore di quello che ha trovato e questo si può fare anche avendo poco o niente.