Eleonora Rocchini: "Avvilita per quanto successo, riconosco i miei sbagli"

Eleonora Rocchini torna sui social dopo quanto accaduto con l'ex Oscar Branzani e con la sorella di quest'ultimo, spiegando di essere "avvilita" e di aver riconosciuto i suoi errori

Nelle ultime ore Eleonora Rocchini e Oscar Branzani hanno fatto chiacchierare la rete dopo le confessioni di Dalila, sorella dell’ex tronista, che ha spifferato la liaison tra la ex cognata e l’ex fidanzato Nunzio lasciando tutti di stucco.

Secondo quanto spiegato via social da Dalila Branzani, Eleonora avrebbe intrattenuto un flirt con l’ex compagno alle sue spalle rendendola, così, lo "zimbello" del paese. Tra le due donne, c’è stato un vero e proprio scontro fisico all’interno di un locale di Napoli dove, come raccontato dalla sorella di Oscar, la Rocchini si sarebbe avvicinata alla sua comitiva istigando prima l’ex tronista, poi la ex cognata e, infine, anche il cugino di questi. Le confessioni pubbliche di Dalila hanno scatenato la reazione di Eleonora, che ha accusato Oscar di averla ripetutamente tradita e la ex cognata di essere andata ben oltre la semplice “tirata di capelli”. Dopo lo scontro social che ha intrattenuto la rete per un’intera giornata, la ex corteggiatrice di Uomini e Donne ha scelto di sparire dai social per 24 ore, raccogliere le idee e ripresentarsi con una Instagram story in cui si è detta avvilita per quanto accaduto.

Non sono stata presente ieri perché dopo quel casino mi sono presa del tempo per riflettere – ha esordito la ex fidanzata di Oscar Branzani - . Mi dispiace per quello che è successo, mi dispiace che la cosa sia stata gestita così sui social, sono avvilita per tutto quello che è successo”. “Io mi prendo la responsabilità dei miei errori, sono conscia di quello che ho fatto. Tante dinamiche ovviamente non le sapete, però non penso che debbano diventare pubbliche – ha aggiunto ancora lei, riferendosi alla sua relazione con l’ex tronista e all’amore nato con l’ex di Dalila - . Mi dispiace, non sarei voluta arrivare a questo punto. A volte è facile vedere le cose dall’esterno, ma quando ci si trova dentro nelle situazioni non sempre si fa la cosa giusta. Purtroppo a volte si finisce per fare anche le cose sbagliate”.

Eleonora Rocchini, inoltre, ha aggiunto che non si aspettava in alcun modo di finire al centro di una “gogna mediatica”. “Non è bullismo, ma comunque si sta andando oltre – ha detto lei, subissata di insulti e accuse da parte della rete - . Io non ho messo in mezzo terze persone, ho parlato dei nostri problemi, dei miei errori, non sono qui a sputare nel piatto dove ho mangiato perché io a questa persona ci ho tenuto veramente”. L’intervento social della Rocchini, tuttavia, è stato fortemente voluto da lei stessa per un motivo ben preciso: “Non sono qui né per fare la vittima né niente, mi sono presa le mie colpe, ma sono qui per metterci la faccia e per mettere un punto a questa situazione. Spero di non doverne parlare più e che si concluda qui questo capitolo”.