Il fenomeno Susan Boyle cerca un lavoro in Scozia. Pagato sette euro l'ora

La signora di mezza età che nel 2009 stupì critica e spettatori e divenne l'idolo di Youtube ha chiesto di lavorare in un centro scommesse di Blackburn

Dal palco del Britain's got talent alla ricevitoria di scommesse. Potrebbe essere questa la parabola della milionaria Susan Boyle, la signora di mezza età che nel 2009 stupì critica e spettatori e divenne l'idolo di Youtube. In base a quanto racconta il tabloid britannico The Sun, Susan sta cercando lavoro e avrebbe inviato il curriculum a una ricevitoria di scommesse di Blackburn. Il tutto per una paga di poco più di 7 euro all’ora. Susan sarebbe entrata nel centro scommesso e avrebbe chiesto maggiori informazioni sul lavoro in questione al manager. La cantante ha recentemente ammesso di soffrire della sindrome di Asperger. Secondo alcune stime, il patrimonio della cantante si aggira intorno ai 20 milioni di sterline.