Franco Gatti e la morte del figlio: "Vi racconto il mio dolore"

Franco Gatti, ospite di Barbara D'Urso a Domenica Live racconta tutto il suo dolore per la scomparsa di suo figlio

Franco Gatti, ospite di Barbara D'Urso a Domenica Live racconta tutto il suo dolore per la scomparsa di suo figlio, Alessio: "Sono cose che ti segnano pesantemente. Ultimamente, ho contattato un gruppo di persone (quasi tutte donne) che hanno avuto lo stesso problema. Ho trovato conforto con loro, è anche il motivo per cui sono venuto qui. Nel cercare di superare questo dolore, un pochino aiuta sapere che c'è qualcuno che soffre come te e che ha bisogno di una parola". La morte del ragazzo avvenuta nel 2013 ha avuto conseguenze anche sulla carriera di Gatti che ha deciso di lasciare i Ricchi e Poveri. Poi ricorda un episodio che lo lega al figlio: "Ero a Mosca, in albergo. Cominciava a nevicare. Stavo pensando a mio figlio con malinconia e a un certo momento è passato un gabbiano. Non so come sia possibile, se ho avuto io un'allucinazione. Ha iniziato a svolazzare davanti a me. Ovviamente, mi sono messo a parlare con mio figlio, lui dentro di me mi rispondeva". Infine un messaggio da parte della moglie Stefania: "I nostri cuori si sono spezzati con dolore straziante. Grazie a Federica(l'alrsa figlia ndr) abbiamo continuato il nostro compito di genitori. Io credo proprio che il nostro sia amore".